in

Cristiana Girelli

Cristiana Girelli, classe 1990, è una calciatrice italiana. Gioca come attaccante nella Juventus e nella Nazionale.

Chi è 

  • Nome: Cristiana Girelli
  • Età: 30 anni
  • Data di nascita: 23 aprile 1990
  • Professione: calciatrice 
  • Luogo di nascita: Gavardo
  • Altezza: 1,74 m
  • Peso: 63 kg
  • Segno zodiacale: toro
  • Profilo Instagram ufficiale: @cristianagirelli 

Biografia

Cristiana Girelli nasce a Gavardo nel 1990. Cresce però a Nuvolera. Sin da quando è solo una bambina, ama giocare a calcio. Cristiana ha affermato: “Da bambina, quando ho iniziato a camminare. I miei genitori mi raccontavano che prendevo a calci qualsiasi cosa mi capitasse tra i piedi. Le bambine in genere raccolgono il pallone con le mani se ci giocano, io lo calciavo lontano. E da lì… è nata la mia passione. Sono sempre stata molto sportiva, ho fatto basket e tennis e calcio insieme poi mi sono fiondata sul pallone”. 

La sua è una passione davvero intensa e la giovane Cristiana dimostra immediatamente di avere talento. Inizia a giocare nell’A.S.D. Rigamonti Nuvolera dove resta sino ai 14 anni. Inizia poi a giocare nel Bardolino Verona. Nella stagione 2005-2006 viene inserita nella rosa con la prima squadra. Fa quindi il suo debutto in serie A. Inizia la sua carriera come calciatrice professionista, una carriera lastricata di grandi successi. 

Nel frattempo Cristiana Girelli studia al liceo scientifico e prende la maturità. In seguito si iscrive all’università, frequentando la facoltà di biotecnologie. Prosegue gli studi per circa 4 anni. Ad un certo punto Cristiana Girelli però si rende conto che gli studi le portano via troppo tempo. Non può dedicarsi al calcio come vorrebbe. Deve fare una scelta, o il calcio o l’università. Decide di abbandonare gli studi allora per dedicarsi alla sua più importante passione. Di recente ha però anche affermato che prima o poi tornerà a studiare. 

Lavoro e carriera

Cristiana Girelli gioca nel Bardolino Verona per 9 anni di fila, riuscendo ad ottenere grandi successi. Nel 2011 subisce un infortunio che la tiene ferma per 4 mesi. Per fortuna però Cristiana riesce a risollevarsi da questa situazione senza conseguenze negative. 

Nel 2013 passa al Brescia, dove gioca sino al 2018. Nel 2018 approda alla Juventus, dove ancora oggi gioca. Ha ammesso che inizialmente non è stato semplice il passaggio alla Juventus: “I primi mesi sono stati difficili, un po’ perché i risultati della squadra non arrivavano e come si sa, quando non arrivano, ti senti responsabile. E molto. Ora ho preso le mie rivincite vincendo lo Scudetto e Coppa Italia quindi… sono contenta, ho avuto tante soddisfazioni”. 

Inizia anche a giocare nella Nazionale Italiana. Oggi è considerata come una tra le migliori calciatrici del nostro paese.

Vita privata

Cristiana Girelli è molto riservata. Non ama parlare della sua vita privata, né ama metterla sotto alle luci dei social network. Non si hanno proprio per questo motivo notizie sulla sua situazione sentimentale. Sembra che Cristiana sia single e che ci sia spazio nella sua vita per il momento esclusivamente per il calcio. Non possiamo però affermarlo con certezza. Potrebbe anche esserci un fidanzato segreto. Chissà!

Curiosità 

  • Ama il mare
  • Crede nel valore dell’amicizia
  • É una ragazza sportiva, è vero, ma ama anche la moda e segue le tendenze più hot del momento in modo impeccabile. 
  • A differenza di molte altre ragazza, Cristiana ha deciso di fare la calciatrice a tempo pieno. Ha affermato: “Ho deciso di essere una calciatrice a tempo pieno perché non avrei sostanzialmente tempo per fare altro. Fortunatamente la Juve ti dà la possibilità di fare quello e di farlo al 100% perché ti mette a disposizione tutto come, per esempio, le strutture e lo staff, quindi mi sveglio la mattina, vado ad allenarmi poi esco dal campo che sono le 3 le 4 quindi tempo per fare altro ne ho poco… però… sono contentissima così”. 
  • Anche se non ha mai avuto un vero e proprio idolo, ammette di apprezzare molto la calciatrice tedesca Dzsenifer Marozsan.

Video e voci correlate 

Giulia Pauselli

Serena Grandi