in

Ficarra e Picone lasciano Striscia La Notizia

Lo spassosissimo duo siciliano era al timone del telegiornale satirico da ormai quindici edizioni

Lo spassosissimo duo siciliano era al timone del telegiornale satirico da ormai quindici edizioni, ma ha appena annunciato che questa sarà l’ultima. I due si sono affidati ad una intervista al Corriere della Sera per raccontare la loro decisione, le loro sensazioni e le reazioni del loro editore Antonio Ricci.

“Sono trascorsi 15 anni, nel nostro lavoro ogni tanto ci sta di rimescolare le carte. Era venuto il momento. È una scelta ponderata, che non è arrivata all’improvviso. È una decisione che è nata e cresciuta nel tempo, come quando scrivi un film o uno sketch per la televisione. Alla fine ti dimentichi chi ha avuto l’idea o ha cominciato a parlarne. Ne discutevamo tra di noi e poi ha preso sempre più forma, con leggerezza, tranquillità. C’è già un briciolo di nostalgia che ci pervade” hanno commentato i due, spiegando dunque come la decisione sia presa già da tempo, probabilmente spinti dal fatto che ormai il loro percorso è compiuto ed è tempo di cambiare.

Proprio qualche giorno fa, la notizia della positività di Valentino Picone aveva scosso i fan, i quali dovranno incassare anche questo brutto risvolto e non potranno più godersi i loro beniamini a Striscia. Non è ancora chiaro chi li rimpiazzerà e quali saranno i loro progetti futuri, ma ormai sembra che la decisione sia incontrovertibile.

Secondo i due, ormai 49enni, l’editore Antonio Ricci è molto dispiaciuto, ma ha compreso la scelta. Antonio li ha fatti sentire fin dal primo giorno a casa. Il rapporto professionale e umano era bellissimo, con Ricci sempre stato presente ai debutti teatrali, e alle prime dei film.