in

Naike Rivelli

Naike Rivelli (si fa chiamare anche Nayked) è un’attrice, modella e cantante italiana figlia d’arte e dalla carriera molto diversificata.

Chi è

  • Nome: Naike Rivelli
  • Età: 46 anni
  • Data di nascita: 10 Ottobre 1974
  • Professione: Attrice, modella
  • Luogo di nascita: Monaco di Baviera
  • Altezza: 1.65
  • Profilo Instagram ufficiale: @naikerivelli
Naike Rivelli
@naikerivelli

Biografia

Naike nasce a Monaco di Baviera nell’Ottobre del ’74, dove la madre Ornella Muti si trovava in quel periodo. Non è a conoscenza dell’esatta identità del padre biologico, ma ha più volte dichiarato che ha sempre chiamato papà Federico Facchinetti, il padre dei suoi fratelli. La showgirl e artista Naike Rivelli pensava di poterlo conoscere, ma in seguito ad un test del DNA si è scoperto che il produttore spagnolo José Luis Bermudez de Castro non era suo padre. Il suo pseudonimo è Nayked. Naike ha un grande tatuaggio a forma di serpente sul braccio. Pratica regolarmente yoga ed è buddista.

Lavoro e carriera

Naike ha esordito giovanissima, ad appena 8 anni, nel suo primo piccolo ruolo nella pellicola Bonnie e Clyde all’italiana del 1983, accanto alla madre. Ha intrapreso la carriera cinematografica all’età di sedici anni, nel 1990, quando viene scelta da Ettore Scola per recitare ne Il viaggio di Capitan Fracassa. Ha in seguito recitato con piccoli ruoli in produzioni italiane e internazionali, tra cui South Kensington di Carlo Vanzina, Casanova di Lasse Hallström, Open Graves di Álvaro de Armiñán e Benvenuti al Sud di Luca Miniero. Negli ultimi anni ha partecipato ad alcuni cortometraggi, tra cui Una notte da paura, regia di Claudio Fragasso (2011); Il regista del mondo, regia di Carlo Fumo  (2011); The Last Book – L’ultimo libro, regia di Giulio Tarantino (2012); Mamma non vuole, regia di Antonio Pisu –(2016).

Ha fatto la sua parte anche in numerose produzioni televisive, sia come attrice che come conduttrice. Nel 1999 ha condotto Paperissima Sprint. Ha recitato nelle miniserie televisive Il conte di Montecristo e Jesus Video – L’enigma del Santo Sepolcro. Recentemente, nel 2016 è stata tra i concorrenti del reality di Rai 2 Pechino ExpressNel 2010 Naike Rivelli ha inoltre esordito come cantante pop, sotto lo pseudonimo Nayked, con il singolo I Like Men. L’anno seguente è uscito il suo primo album, Metamorphose Me. E’ stata la protagonista di diversi videoclip musicali, tra i quali  Libera, di Renato Zero nel 2001 e Il viaggio, degli Archinuè, nel 2010.

Naike Rivelli in uno scatto recente
@naikerivelli

Vita privata

Oltre a essere figlia di Ornella Muti, è anche nipote dell’attrice Claudia Rivelli. La Muti è diventata madre a soli 19 anni e fin da subito le due hanno avuto un rapporto speciale, molto unito e tutt’ora la madre si espone per difendere la figlia anche in occasione di trasmissioni televisive.Sin dalla nascita non si è a conoscenza dell’esatta identità del padre, che per anni si riteneva essere il produttore cinematografico spagnolo José Luis Bermúdez de Castro, ma in seguito a un test del DNA richiesto dall’uomo i due hanno scoperto di non avere legami di parentela; la madre ha in seguito dichiarato di non conoscere l’identità del padre di Naike. La Rivelli è diventata madre all’età di 22 anni: nel 1996 infatti, è nato il figlio Akash, avuto da una relazione breve con uno dei suoi ex partner. Il nome completo è Akash Cetorelli e il ragazzo ha scelto di studiare all’estero, negli Stati Uniti.

Nel 2002 ha sposato l’attore tedesco Manou Lubowski. Il matrimonio è durato appena nove mesi e, dopo la separazione, è sopraggiunto il divorzio nel 2008. Riguardo al suo orientamento sessuale, all’inizio degli anni 2010 ha rivelato di essere bisessuale. Ha avuto una love story con l’ex concorrente del Grande FratelloSiria De Fazio, e in seguito con il figlio di Al Bano Carrisi, Yari.

Naike con la madre Ornella Muti
@naikerivelli

Curiosità

  • Ha un seguitissimo profilo instagram dove non manca di postare regolarmente foto molto spinte e per questo spesso oggetto di critiche. Al riguardo ha dichiarato:  “Io sono una nudista naturista ma non sono una z******. Io in rete posto anche foto di me vestita. Di me in situazioni ordinarie. Con i miei amici e familiari. Ma se poi la gente si sofferma sul mio culo non ci posso far nulla. Solo le mie chiappe poi alla fine fanno notizia. Noi nasciamo nudi. E non vedo perché io non possa farmi fotografare come mamma m’ha fatto. E se la gente clicca e guarda vorrà dire che sto’ messa bene.”
  • Nel 2005 ha partecipato come concorrente al reality show di Rai 1 Il ristorante.
  • Nonostante sia nata in Germania, la sua nazionalità è italiana e risiede tutt’ora nella penisola.

Ultimi aggiornamenti dal profilo instagram

Simona Bosio

Stefano Torrese