Francesco Pannofino

0
136

Chi è

  • Nome: Francesco Pannofino
  • Età: 61 anni
  • Data di nascita: 14 novembre 1958
  • Professione: doppiatore, direttore del doppiaggio, attore
  • Luogo di nascita: Pieve di Teco
  • Altezza: 1,73 cm
  • Peso: 90 kg
  • Segno zodiacale: scorpione
  • Segni particolari: la punta della barba è bianca, mentre il resto è di colore bruno.
  • Profilo Instagram ufficiale: @fpannofino

Biografia

Nato a Piave di Teco in provincia di Imperia il 14 novembre 1958, il padre di Francesco Pannofino lavorava come carabiniere, mentre la madre era una sarta. Appena adolescente si trasferisce con la famiglia a Roma per via del lavoro del padre e ancora giovanissimo Francesco inizia a lavorare vendendo bibite allo stadio Olimpico. Dentro di lui, però, inizia a maturare la passione per il teatro e una volta conseguito il diploma al liceo decide di avvicinarsi al mondo dello spettacolo, dando così il via alla sua straordinaria carriera.

Lavoro e carriera

Biografia Francesco Pannofino
@fpannofino [IG]

Prima di diventare il noto attore e doppiatore che tutti noi conosciamo, Francesco Pannofino ha alle sue spalle una lunga gavetta. La sua carriera ha avuto inizio nel 1985 lavorando in radio, per poi recitare nel frattempo anche in teatro. Poco più che ventenne, quindi, si ritrova a fare delle tournée con la compagnia Steni in giro per l’Italia. Nel 1989 arriva la svolta professionale, con Pannofino che doppia alcune delle più note celebrità di Hollywood, come Tom Hanks in “Forrest Gump” e Denzel Washington in “Philadelphia”. In poco tempo, quindi, diventa uno dei doppiatori italiani più famosi e apprezzati, tanto da prestare la propria voce a molte altre star, come ad esempio George Clooney e Antonio Banderas.

Nel 1995, inoltre, interpreta un piccolo ruolo in “Croce e delizia” di Luciano De Crescenzo, per poi vederlo tre anni dopo con Aldo, Giovanni e Giacomo nel film Così e la vita. Oltre ad essere un bravissimo doppiatore, infatti, Francesco Pannofino è anche un attore e ha interpretato vari ruoli sia sul piccolo che sul grande schermo. Per quanto riguarda il cinema, d’altronde, ha all’attivo oltre 30 film, tra cui “Maschi contro Femmine”, “Io e Marilyn”, “Boris-il Film”. Per quanto riguarda le fiction televisive, inoltre, ha preso parte a “La Squadra”, “Il Generale Dalla Chiesa”, “Distretto di Polizia”, “I Cesaroni”, “Un medico in famiglia” e “Nero Wolfe”. Da non dimenticare, poi, la sua partecipazione nel 2019 a Tale e Quale Show dove ha dimostrato di essere uno showman a 360°.

Vita privata

Vita privata Francesco Pannofino
Vita privata Francesco Pannofino

 

Della vita privata di Francesco Pannofino si sa ben poco. Convolato a nozze con la collega Emanuela Rossi, dalla loro storia d’amore è nato il figlio Andrea. I due, ricordiamo, si sono separati per ben due volte. Dopo aver divorziato nel 2006, infatti, si sono riuniti circa cinque anni dopo. Nonostante la volontà di riprovarci, anche questa volta non è andata a buon fine. Come dichiarato lo scorso settembre dallo stesso attore a Caterina Balivo, ospite a Vieni da me, però, sembra che i due si starebbero rivedendo, anche se al momento vivono in due case separate.

Curiosità

Curiosità Francesco Pannofino
@fpannofino [IG]
  • Il 16 marzo 1978 Francesco Pannofino è stato uno dei testimoni oculari del rapimento di Aldo Moro durante l’agguato di Via Fani. Su questo evento drammatico ha scritto una canzone dal titolo Sequestro di Stato.
  • Francesco Pannofino è anche il narratore di Emigratis, il programma con protagonista il noto duo comico formato da Pio e Amedeo.
  • È un grandissimo tifoso della Lazio

Video e voci correlate