Sara Tozzi

0
54

Chi è

  • Nome: Sara Tozzi
  • Età: 22 anni
  • Data di nascita: agosto 1997
  • Professione: Barista
  • Luogo di nascita: Modena
  • Segno zodiacale: Leone
  • Segni particolari: ha qualche tatuaggio, tra cui la scritta “Comunque vada”
  • Profilo Instagram ufficiale: @sara_tozzi97

Biografia

Nata a Modena nell’agosto del 1997, della vita di Sara Tozzi si conosce ben poco. Il padre Mario gestisce un noto nightclub, mentre la madre è un’impiegata. Sara Tozzi, inoltre, ha una sorella minore di nome Chiara e un fratellino di nome Tommaso. Quest’ultimo è nato dalla relazione del padre con la sua nuova compagna. Come dichiarato dalla stessa ex tronista nel corso del provino, infatti, i suoi genitori sono separati e il padre ha intrapreso una nuova relazione da cui è nato il fratello Tommaso. Sara Tozzi va d’accordo con entrambi i fratelli e non a casa sono molti gli scatti social in compagnia sia di Tommaso che di Chiara.

A proposito del percorso di studi, invece, ha frequentato il Liceo Carlo Sigonio di Modena ad indirizzo psicopedagogico. Una volta terminati gli studi ha deciso di iniziare a lavorare per avere una propria indipendenza economica.

Biografia Sara Tozzi
Foto: @sara_tozzi97 [IG]

Lavoro e carriera

Dopo aver conseguito il diploma Sara Tozzi decide di iniziare a lavorare per potersi mantenere da sola, senza gravare sulle spalle dei suoi genitori. Lavora quindi come barista in un bar del suo paese. Nel 2019 inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo grazie alla sua partecipazione in veste di tentatrice a Temptation Island. Nel corso della sua permanenza nel reality, però, non riesce a conquistare nessuno dei ragazzi del villaggio.

Nell’agosto dello stesso anno fa il provino per Uomini e Donne e diventa tronista del dating show targato Maria De Filippi. Oltre lei, gli altri tronisti sono Giulia Quattrociocche, Alessandro Zarino e Giulio Raselli. Sara Tozzi inizia ad uscire con Javier Martinez, con il quale si erano conosciuti nel corso dell’avventura a Temptation Island in quanto entrambi single del programma. Dopo qualche esterna, però, il ragazzo è stato rispedito a casa in quanto avrebbe intrattenuto una relazione con una ragazza durante la sua partecipazione alla trasmissione. In seguito Sara Tozzi decide di abbandonare il trono di Uomini e Donne in quanto si rende conto di essere ancora presa dal suo ex fidanzato.

Vita privata

Particolarmente riservata, della vita privata di Sara Tozzi si sa davvero ben poco  e pertanto non è dato sapere nulla sui suoi ex fidanzati. Durante le sue partecipazioni a Temptation Island e Uomini e Donne, non è riuscita a legare con nessun ragazzo in particolare. Conclusa l’esperienza sul piccolo schermo, l’ex tronista è tornata assieme al suo ex fidanzato Francesco Riccò.

Per quanto riguarda la famiglia, invece, è particolarmente legata ad entrambi i genitori e anche a sua sorella e suo fratello. Nel corso del video di presentazione, Sara Tozzi ha raccontato: “Lui ha influito un po’ nella mia vita, non tanto il suo lavoro mio padre ha sempre bazzicato il mondo della notte. È il suo modo di vedere l’amore e il rapporto di coppia che ha influito: dà peso a cose alle quali io non do peso. La fisicità, per esempio, l’aspetto fisico… è troppo apparenza”. Per poi aggiungere: “Se ho questo senso del pudore è anche a causa di mio padre. Io volevo che notasse altro, non le mie labbra carnose o il mio seno prosperoso… Volevo che lui notasse la mia anima”.

Vita privata Sara Tozzi
Foto: @sara_tozzi97 [IG]

Curiosità

  • Particolarmente attiva sui social, dove ama condividere selfie e foto in compagnia di famigliari e amici, Sara Tozzi è seguita da oltre 48 mila follower.
  • Sul suo profilo Instagram è possibile notare due frasi, ovvero: “Vera dentro un tempo tutto artificiale” e “Nuda tra le maschere di carnevale”.
  • Ama gli animali, in particolar modo i gatti.
Curiosità Sara Tozzi
Foto: @sara_tozzi97 [IG]

Video e voci correlate

  • Video, Uomini e Donne, Trono Classico – Sara è la nuova tronista
  • Articolo su Novella 2000 dedicato a Sara Tozzi
  • Articolo su Il Giornale dedicato a Sara Tozzi