Lino Guanciale

0
101

Chi è

  • Nome: Lino Guanciale
  • Età: 40 anni
  • Data di nascita: 21 maggio 1979
  • Professione: attore
  • Luogo di nascita: Avezzano
  • Altezza: 180 cm
  • Peso: 78 kg
  • Segno zodiaciale: Gemelli
  • Profilo Instagram ufficiale: @lino_guanciale_official

Biografia

Nel 2003 si diploma all’Accademia nazionale d’arte drammatica di Roma e ottiene anche il premio Gassman, il premio teatrale che viene dato, in base al giudizio di una giuria popolare, in onore di Vittorio Gassman. Nel 2016, per la precisione il 10 luglio alle 19, ha ricevuto il prestigioso Premio Flaiano per l’Abruzzo.

Guanciale inizia la propria carriera come attore di teatro. Prende parte a Romeo e Giulietta, spettacolo diretto da Gigi Proietti per inaugurare il Silvano Toti Globe Theatre a Roma. Il suo debutto lo porta a collaborare con molti altri volti e nomi noti del mondo dello spettacolo. Ricordiamo Luca Ronconi, Massimo Popolizio e Michele Placido. Proprio Placido dirige Lino Guanciale in Fontamara e successivamente in Vallanzasca – gli angeli del mare. Qui lo vediamo nelle vesti di Nunzio.

Carriera

Lino Guanciale
@lino_guanciale_official [IG]

Nel 2009 inizia la sua carriera in: Io, Don Giovanni. Film di Carlos Saura. Lo vediamo nei panni di Wolfgang Amadeus Mozart. A seguire recita in La prima linea, Il Gioiellino, Il sesso Aggiunto, Il mio domani e per Woody Allen in To Rome with Love, insieme a Ellen Page e Jesse Eisenberg.

Sei anni fa, nel 2011 quindi, compare su Rai 1 nella fiction Il segreto dell’Acqua (miniserie da 5 episodi). Nel 2012 sotto la direzione di Riccardo Milani prima e Riccardo Donna dopo in Una grande famiglia (17 episodi). Come si dice però? Il primo amore non si scorda mai! Lino Guanciale infatti continua a lavorare in teatro. E’ stato uno dei protagonisti in La resistibile ascesa di Arturo Ui tra il 2011 e il 2012. Diretto da Claudio Longhi. Lo spettacolo fu premiato come il migliore dell’anno dall’Associazione Nazionale dei Critici Teatrali. La tournèe non interessò solo l’Italia ma anche molti altri Festival dei Teatri Europei.

Nel 2013 e nel 2014 sempre con per il regista Claudio Longhi, entra a far parte della Compagnia del Ratto d’Europa. Mette in scena a Modena e Roma uno spettacolo. Riesce ad aggiudicarsi uno dei Premi Speciali UBU.

Nel 2005 Lino Guanciale diventa insegnante oltre che divulgatore scientifico-teatrale all’Università e nelle scuole superiori. Cura anche diversi laboratori sul tema dell’Europa.

Sempre nel campo cinematografico lavora in diverse pellicole. Per la regia di Pappi Corsicato recita nel film Il volto di un’altra nel 2012. Nello stesso anno lavora con la Nicchiarelli, Tummolini e Staasch ai rispettivi film: la scoperta dell’alba, l’estate sta finendo e happy days motel. Per tre anni lontano dal grande schermo, lo vediamo tornare nel 2015 in un film diretto da Paolo e Vittorio Taviani (Meraviglioso Boccaccio). Nel 2016 per Cavuti recita in Un’avventura romantica. Nel 2017 in The Space Between (Ruth Borgobello) e i Peggiori (Vincenzo Alfieri).

Dal 2013 sempre per la televisione è impegnato nella serie TV Che Dio ci aiuti, comparendo per ora in 36 episodi. Nel 2015 per Carmine Elia ha recitato in 12 episodi ne La dama velata. Sempre per Elia compare nella miniserie TV per sei episodi Il Sistema. Ancora nel 2016 lo ritroviamo in L’allieva e non dirlo al mio capo. Entrambe di 12 episodi.

Non solo attore… Guanciale è impegnato anche nel sociale!

Lino Guanciale è impegnato anche nel sociale. E’ testimonial del Kiwanis Club Pescara, un’organizzazione di volontari che realizza progetti per i bambini del mondo. Per i bambini rifugiati che non possono andare a scuola è testimonial della campagna dell’UNHCR “Mettiamocelo in testa”. Con il patrocinio dell’Unicef Abruzzo fa parte del progetto “Franco, un piccolo grande Marso”. Per rendere più sensibile la comunità nella difficile battaglia che riguarda il piccolo nato con tetraparesi. Infine Lino Guanciale sostiene l’AIL, le ricerche per combattere le leucemie, il mieloma e i linfomi.

Vita privata

vita privata Lino Guanciale
@lino_guanciale_official [IG]

Ma parliamo adesso di gossip e scopriamo qualcosa sulla vita privata di Lino Guanciale. L’attore oggi è fidanzato con Antonietta Bello. Una relazione stabile che dura ormai da nove anni. Di matrimonio non ne parlano e anzi, l’attore ha avuto modo di far sapere qual è la sua idea sull’argomento. Guanciale dice: “ Il modello di matrimonio ormai in voga è fallace, mi fa venire in mente solo una delle tante convenzioni e ipocrisie a cui ci si costringe”.

Lino Guanciale e Antonietta Bello però non amano particolarmente stare al centro del gossip. Solo di recente hanno fatto uscire alla luce del giorno la loro relazione. L’attore ha anche raccontato qualcosa sul loro incontro!

Quando si sono conosciuti Lino teneva un corso di recitazione all’università di Venezia. Antonietta invece era un’alunna. L’amore non è nato subito (lui era già impegnato!) ma due anni dopo quando Antonietta chiede a Lino di aiutarla per un provino. Si è confessato durante un’intervista al settimanale Intimità. Si dice felice di stare con un’attrice (attiva specialmente in teatro) perché così riescono a comprendere meglio l’esigenze l’uno dell’altro. Sono sottoposti allo stesso stile di vita, dove gli orari non esistono. “ Non devi spiegare nulla all’altro. Visto però che questa è una professione precaria, possono esserci delle complicazioni se, per esempio, tu sei fermo e lei lavora. Magari per lunghi periodi. Per fortuna fra me e Antonietta la competizione proprio non c’è, faccio anzi un gran tifo per lei.”

Sono a casa di lui e l’attore a un certo punto la bacia. Lei si fa prendere dal panico e fugge, non rispondendogli più per oltre un mese. A raccontarsi questa volta è Antonietta durante un’intervista al settimanale Oggi.

Una storia d’amore molto profonda quella tra i due attori ma Lino Guanciale e Antonietta Bello non pensano proprio di sposarsi o comunque, diciamo noi, per il momento non è tra le loro esigenze. L’intento di costruire una famiglia comunque c’è. Al momento si concentrano sulla carriera. Lino Guanciale poi oggi come oggi è considerato il nuovo re delle fiction Rai!

E la gelosia? Antonietta racconta di aver vissuto non proprio bene il fatto che il fidanzato recitasse accanto a Francesca Chillemi. Racconta che adesso le due ragazze sono molto amiche e aggiunge: “io sono fatalista: se mi ha scelto un motivo ci sarà!”

Video e voci correlate

  • Scheda di Lino Guanciale su Wikipedia
  • Lino Guanciale – Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale – Domenica In – Youtube

Aggiornamenti 

4 luglio: Lino Guanciale sta per lasciare per sempre ”L’allieva”

Le riprese della terza stagione de “L’allieva” si sono bloccate a causa del Covid-19. Finalmente però gli attori sono tornati sul set per concludere il lavoro, Lino Guanciale compreso ovviamente. Le riprese dovrebbero durare ancora poco tempo e la fiction dovrebbe essere messa in onda durante l’autunno. Lino Guanciale ha affermato: “Sono felice che per quanto riguarda i set Rai si stia facendo tutto il possibile per lavorare in sicurezza e riprendere a pieno regime”. Ha poi aggiunto: “Lo stop improvviso del set l’ho vissuto bene. C’era la consapevolezza che fosse la cosa giusta da fare”. 

A quanto pare però questa sarà l’ultima stagione in cui Lino reciterà. L’attore ha infatti deciso di mettere fine a questa esperienza lavorativa in modo definitivo. Vuole dedicarsi a nuovi progetti, a nuove esperienze. Dopotutto sappiamo benissimo che Lino Guanciale è così, alla costante ricerca di nuovi progetti in cui gettarsi a capofitto, mai statico, mai fermo. Impossibile che restasse ancora per chissà quanto tempo nel cast di questa fiction, nonostante il lavoro gli piacesse molto. 

5 luglio: Lino Guanciale nel nuovo programma Beautiful Minds

A partire dal 7 luglio 2020 su Rai Play sarà disponibile il programma “Beautiful Minds” in cui alcuni tra i più importanti protagonisti della cultura italiana si raccontano in prima persona e cercano di spiegare come hanno vissuto l’emergenza sanitaria. Non si tratta solo di racconti, ma di una vera e propria raccolta di idee sulla post emergenza sanitaria da Covid-19, utili per chi nel mondo della cultura e dello spettacolo lavora, utili in realtà per tutti coloro che hanno bisogno di una spinta per andare avanti. Tra questi importanti protagonisti, anche Lino Guanciale. Chissà che cosa racconterà durante il programma. Non ci resta che attendere il 7 luglio per scoprirlo!