Giulio Violati

0
212

Chi è

  • Nome: Giulio Violati
  • Professione: Imprenditore e produttore cinematografico

Biografia

Giulio Violati è il figlio di Carlo Violati, conosciuto soprattutto per aver ricoperto la carica di amministratore delegato dell’azienda Ferrarelle. Con Carlo Violati alla guida l’azienda è riuscita a crescere in Italia ed all’estero e sembra che il fiuto per gli affari e per la gestione aziendale sia scritto nel DNA di questa famiglia, come dimostrano i successi in ambito imprenditoriale del figlio Giulio.

Verso la fine degli anni ’80 Giulio Violati fa un incontro che gli cambierà la vita dal punto di vista sentimentale e familiare. E’ in questo periodo infatti che incontra Maria Grazia Cucinotta ad una festa di Capodanno: il party era stato organizzato da Massimo Santoro e sia Giulio che Maria Grazia – che da poco aveva partecipato alla competizione Miss Italia – erano stato invitati.

Sembra che tra loro ci sia stato il colpo di fulmine che li ha fatti avvicinare subito. E’ iniziata così la storia d’amore che ha cambiato la vita di Giulio e che lo ha reso ancora più famoso, soprattutto quando il 7 ottobre 1995 i due innamorati hanno scelto di sposarsi. Nel 2001 la coppia ha avuto la figlia Giulia Violati, che sta crescendo rapidamente e che sembra essere intenzionata a seguire le orme dei genitori.

Lavoro e carriera

Per quanto riguarda il lavoro e la carriera, Giulio Violati è al momento uno dei più noti imprenditori italiani. La storia d’amore con Maria Grazia Cucinotta ha contribuito ad accrescere la sua fama, ma sicuramente Giulio non è conosciuto solo come marito della Cucinotta.

Oltre a diversi investimenti imprenditoriali, Giulio ha avuto successo anche in ambito cinematografico. Ha deciso infatti di diventare un produttore cinematografico, occupandosi tra l’altro della carriera artistica di sua moglie. Questo ha contribuito a rafforzare il legame familiare e a far crescere la carriera di entrambi i coniugi.

Vita privata

foto di Maria Grazia Cucinotta, moglie di Giulio Violati
@maria_grazia_cucinotta [IG]

Non si sa molto della vita privata di Giulio Violati. L’imprenditore e produttore cinematografico è sempre stato molto riservato e lo stesso la moglie durante le interviste che le sono state fatte. Solo in poche occasioni la moglie ha parlato del rapporto tra lei e Giulio, mettendo in luce un legame forte che è stato in grado di superare i normali alti e bassi che tutte le coppie devono attraversare.

Durante un’intervista a Vanity Fair la moglie Maria Grazia Cucinotta ha definito Giulio un genitore fantastico, sempre presente per la figlia Giulia e pronto a darle in ogni momento il sostegno di cui ha bisogno.

Curiosità

Nonostante la vita privata dell’imprenditore non sia molto nota, si conoscono alcune curiosità su Giulio Violati. Si sa in particolare che è un grande tifoso della Lazio e che la sua passione calcistica l’ha portato addirittura a bandire i colori giallo e rosso dalla sua casa.

E’ stato proprio Giulio durante un’intervista a raccontare un simpatico aneddoto: aveva regalato un pupazzo di Winnie Pooh a sua figlia Giulia, ma prima di darglielo gli aveva cambiato il vestito per evitare che sembrasse un tifoso della Roma.

Un’altra curiosità riguarda il suo rapporto con Maria Grazia ed il desiderio della coppia di avere un secondo figlio. I coniugi hanno provato per anni a dare un fratellino alla figlia Giulia, ma non sono riusciti ad esaudire questo desiderio.

Video e voci correlate

  • Video, Giulio Violati e Maria Grazia Cucinotta intervista per il film Maldamore