Pamela Prati

0
910

Chi è

  • Nome: Pamela Prati
  • Età: 61 anni
  • Data di nascita: 26 novembre 1958
  • Professione: Showgirl, attrice, cantante e conduttrice televisiva
  • Luogo di nascita: Ozieri (Sassari)
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 55 kg
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Segni particolari: nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: @pamelaprati

Biografia

Pamela Prati, all’anagrafe Pamela Pireddu, è nata ad Ozieri, in provincia di Sassari, il 26 novembre 1958 sotto il segno zodiacale del sagittario. Dal 2016 ha deciso di farsi cambiare definitivamente nome, facendosi riconoscere quello di Prati come unico cognome. La sua infanzia non è stata tutta rose e fiori. La stessa showgirl, così come riportato da Vanity Fai, ha infatti dichiarato: “Mia madre è stata la mia eroina. Ha tirato su da sola otto figli. Si era sposata giovanissima e a diciassette anni era rimasta vedova di guerra. Si era messa con mio padre, senza sposarsi, e lui l’aveva lasciata con i bambini da crescere. Era stata costretta a metterci in collegio, a un centinaio di chilometri da Ozieri, il paese dove ero nata. Avevo un anno e mezzo. Mamma ha lavorato tanto per riprenderci tutti. Appena ho potuto le ho ricomprato la casa che aveva venduto per noi. È stata la realizzazione del mio sogno più grande“.

Dopo aver trascorso l’adolescenza in un collegio di suore a Tempio Pausania, all’età di 18 anni ha deciso di trasferirsi a Roma, riuscendo così a muovere i primi passi nel mondo della moda e dello spettacolo. Appassionata di musica, ha anche inciso alcuni dischi, tra cui in molti ricordano i singoli di alcune sigle televisive come “Menalo”, Mocambo Strambo”, “Papelon” e “Que te la pongo”.

Si ricordano altresì alcuni tentativi di sfondare nel mondo della musica, con la pubblicazione – nel 1996 – di un album discografico che non ebbe grandissimo successo.

Biografia Pamela Prati
Foto: @pamelaprati [IG]

Lavoro e carriera

Appena compiuti 18 anni Pamela Prati si è trasferita a Roma iniziando a lavorare come commessa presso un negozio di abbigliamento. Allo stesso tempo riesce a muovere i primi passi nel mondo della moda in qualità di modella. Le sue foto iniziano quindi ad ottenere in poco tempo un grandissimo successo, soprattutto grazie alla sua comparsa sulla copertina dell’album di Adriano Celentano dal titolo “Un po’ artista un po’ no”. Nel corso degli anni ’80 continua la sua carriera come modella, posando anche per alcuni calendari come Playboy e recitando in alcune commedie sexy. La svolta avviene grazie all’incontro con Pier Francesco Pingitore che notando la sua bellezza decide di lanciarla come soubrette del Bagaglino assieme a Valeria Marini. Appare nello show Biberon e in seguito conduce vari programmi per Mediaset, tra cui La sai l’ultima?, Scherzi a parte e Re per una notte.

Dal 2001 torna a recitare con la compagnia del Bagaglino, realizzando gran parte degli spettacoli della compagnia nel ruolo di primadonna. Nel 2004, invece, prende parte al suo primo reality, ovvero Il ristorante condotto da Antonella Clerici. Dal 2010 recita in “Come se fosse facile” e nella serie televisiva “Non smettere di sognare”. Ritorna poi a vestire i panni di soubrette nello show Kalispera condotto da Alfonso Signorini.  Pamela Prati ha partecipato anche a una puntata di beneficenza di Avanti un altro! e nel 2015 è una delle concorrenti del talent condotto da Carlo Conti, Si può fare.

L’anno seguente viene presentata come concorrente de L’Isola dei famosi, salvo poi rinunciarvi. Nello stesso anno, invece, entra nella casa più spiata d’Italia come concorrente del Grande Fratello Vip. Alla quarta puntata, però, viene squalificata in quanto durante la trasmissione ha più volte violato il regolamento, sottraendosi alle riprese e ai microfoni per diverse ore. La showgirl se n’è quindi ansata dal Grande Fratello chiedendo che venisse chiamato un taxi per portarla via. In seguito ha inciso un singolo chiamato proprio Chiamatemi un taxi, prodotto da Cristiano Malgioglio. Dal 25 novembre dello stesso anno ha interpretato la primadonna nello spettacolo della compagnia del Bagaglino, Magnàmose tutto!, scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore, fino al 5 febbraio 2017.

Vita privata

Per quanto riguarda la vita privata della showgirl, ha avuto delle brevi storie d’amor con l’attore indiano Kabir Bedi, Richard Gere, il cantante Sandy Marton e il giocatore di football americano e personaggio televisivo, Max Bertolani. Nel corso degli anni ’80 ha conosciuto il calciatore Franco Causio con il quale ha avuto una storia durata due anni. In seguito ha avuto un’altra relazione durata anche questa circa due anni con il poliziotto Ciro Quaranta. Nel 2009 è convolata a nozze in gran segreto a Las Vegas con l’imprenditore argentino Daniel Sebastian Jabir. Dopo appena due anni, però, i due si sono lasciati. Nel novembre del 2018, la showgirl annuncia di aver trovato la felicità al fianco di Mark Caltagirone. Nel maggio del 2019, nello ospite a Verissimo, però, ha dichiarato che Caltagirone non esiste, dando vita ad un vero e proprio caso mediatico.

Vita privata Pamela Prati
Foto: @pamelaprati [IG]

Curiosità

Il vero nome di Pamela Prati è Paola Pireddu. Non ha la patente e, dunque, si sposta quasi sempre in taxi. Ama lo sport, ed ha praticato la scherma.

Nel 2016 ha dichiarato di essersi sottoposta a un delicato intervento alla gola. Ha confessato a una magazine rosa di aver rischiato la morte e di essere stata salvata dalla Vergine Maria. Ha altresì rilevato di aver sofferto di anoressia, per un amore non corrisposto.

Più volte ha raccontato di aver trascorso l’infanzia in un collegio: ha rivelato di aver subito diversi abusi e di averli mandati in archivio come anni da dimenticare, estremamente duri. Un’esperienza evidentemente molto formativa, che Pamela Prati ha voluto condividere in diverse interviste, ricordando che la madre, vedova di guerra e abbandonata dal padre, operaia a tempo pieno alla Galbani, era stata costretta ad affidarla a un istituto perché non riusciva a crescerla da sola.

  • Vive a Roma, ma non guida e non ha la patente, per questo motivo si sposta sempre in taxi.
  •  Ama lo sport e da piccola ha sempre praticato scherma.
  • Ha dichiarato di aver sofferto di anoressia per colpa di un amore difficile e non corrisposto.
Curiosità Pamela Prati
Foto: @pamelaprati [IG]

Video e voci correlate

  • Video, Caso Mark Caltagirone, in esclusiva la versione di Pamela Prati: “Io sono la vittima, non sono …
  • Pagina Wikipedia su Pamela Prati
  • Articolo su Vanity Fair dedicato a Pamela Prati

Aggiornamenti

13 luglio: la Prati a trani dopo 15 anni

Pamela Prati è molto legata alla città di Trani, come lei stessa afferma: “Tutto è iniziato qui, con il mio primo film con Lino Banfi”. Dopo 15 anni dall’ultima visita, la Prati torna in città infiammando i cuori e gli animi di questo luogo.

L’ex stard de il Bagaglino, infatti, in questa estate 2020 ha fatto tappa a Trani e non ha esitato a condividere alcuni scatti della città sulla propria pagina Instagram. La donna ha passato un piacevole pranzo in un locale del Porto, per poi concentrarsi in una visita della Cattedrale oltre che visitare il centro storico per concludere la giornata con una passeggiata sul lungomare.

18 luglio: Pamela Prati assediata dai paparazzi ad Ischia

Nonostante il grande scandalo di Mark Caltagirone del 2019 che ha un po’ offuscato la sua figura professionale, Pamela Prati continua ad essere rincorsa da paparazzi e fotografi di gossip. Recentemente è stata rincorsa e assediata da tanti giornalisti e fotografi durante una breve vacanza che la show girl ha voluto trascorrere ad Ischia. Anche per questo la giunonica starlette sarda ha scelto  di non mostrare le proprie forme statuarie in costume. La donne stava trascorrendo il soggiorno presso il bellissimo hotel Regina Isabella e conscia dei tanti paparazzi che la stavano seguendo ha scelto di mostrarsi  solo in accappatoio evitando di indossare il bikini. Accanto a Pamela Prati nelle foto si intravede anche un’amica: le due donne sono rimaste a fare quattro chiacchiere al sole bellissimo di Ischia.

20 luglio: Pamela e il suo nuovo libro “Come una carezza”

Pamela Prati è stata invitata a Domenica In, un programma Rai condotto da Mara Venier. La sua ospitata ha causato però non poche polemiche, c’è stata addirittura la reazione del segretario di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi che ha chiesto spiegazioni all’azienda della Rai, scrivendo tramite i social: “E’ inspiegabile la decisione di Rai1 di richiamare Pamela Prati a Domenica In”. L’anno scorso la donna dichiarò davanti a tutta Italia un finto matrimonio in un ospitata che venne poi definita “truffa” e per la quale la Prati venne pagata anche 3 mila euro.

Nell’ultima ospitata di quest’anno la Prati ha sponsorizzato il suo libro “Come una carezza”. Il pubblico non è stato molto d’accordo nel rivederla in tv anzi ha scatenato una vera e propria polemica perché dopo un lungo lockdown le persone si sono chiesti perché non ospitare uno scrittore degno di essere intervistato. Domenica In è una delle trasmissioni più seguite della prima rete del servizio pubblico ma ha perso diversi ascolti perché per il pubblico il libro di Pamela Prati non rappresenta affatto un appuntamento culturale così imperdibile a cui è stato riservato anche uno spazio molto importante. La Venier si è dovuta anche giustificare tranquillizzando il pubblico che l’ospitata di Pamela è stata gratis.