Luisa Ranieri

0
209

Chi è

  • Nome: Luisa Ranieri
  • Età: 46 anni
  • Data di nascita: 16 dicembre 1973
  • Professione: Attrice e conduttrice televisiva
  • Luogo di nascita: Napoli
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 70 kg
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Segni particolari: nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: @luisaranieriofficial

Biografia

Nata a Napoli il 16 dicembre 1973 da “papà borghese e mamma popolana”, dopo otto anni di matrimonio all’insegna dei continui litigi con il marito per via della morbosa gelosia di quest’ultimo, la mamma di Luisa Ranieri deciso di lasciarlo, portando con sé i suoi tre figli. Con i genitori separati fin da quando lei era piccola, quindi, Luisa Ranieri ha dovuto imparare a gestire i propri fratelli più piccoli mentre la mamma era al lavoro. A tal proposito nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della sera l’attrice ha dichiarato: “Tornavo a casa, mamma non c’era, io mettevo giù la pasta, cucinavo per noi tre, pulivo i piatti, poi studiavamo, alle quattro preparavo la merenda, alle 19.30 apparecchiavo per la cena“. Per poi aggiungere: “Ho perso papà a 24 anni, attraverso momenti di malinconia come di felicità. Sono stata 10 anni in analisi per le mie complessità“.

Ma non solo, durante l’adolescenza era talmente timida e sensibile da aver trovato rifugio nella religione e maturare il desiderio di farsi suora. La madre, capendo che il suo desiderio non derivasse da un’autentica vocazione, bensì da un momento difficile che la figlia stava attraversando, riuscì ad aiutarla a trovare la sua vera via.

Biografia Luisa Ranieri
Foto: @luisaranieriofficial [IG]

Lavoro e carriera

La carriera di Luisa Ranieri inizia con il film Il principe e il pirata di Pieraccioni. In seguito prende parte ad uno spot pubblicitario per la Nestea che in molti ancora oggi in ricordano per via della frase da lei stessa pronunciata Antò, fa caldo“. dove  che in molti ancora oggi ricordano, dove l’attrice  che caratterizzano la carriera di Luisa Ranieri sono tutti di qualità elevata, girati con registi di valore e con partner famosi. Nel 2003 veste i panni di madre di Maria Goretti nell’omonima miniserie su Rai 1 per la regia di Giulio Base. Nel 2004 viene diretta da Michelangelo Antonioni ne il Filo pericoloso delle cose e sempre nello stesso anno prende parte alla miniserie televisiva di Riccardo Milani, intitolata La omicidi, in cui recita assieme a Massimo Ghini.

Nel 2005 ottiene il ruolo di Maria Callas nella miniserie Callas e Onassis diretta da Giorgio Capitani e andata in onda su Rai 5. Collabora inoltre con Adriano Celentano su Rai 1 in Rockpolitik, in cui recita seguendo le intuizioni del noto “molleggiato”. Nel 2012 e nel 2013  conduce su Rai 3 un programma basato sul racconto di vicende di cronaca nera, Amore criminale, mentre nel 2014 è madrina del Festival del Cinema di Venezia. Nel 2016, su Rai 1, veste i panni dell’imprenditrice umbra Luisa Spagnoli e nel 2018 è co-protagonista, con Francesco Arca, della fiction targata Rai La vita promessa.

Vita privata

Per quanto riguarda la vita privata, Luisa Ranieri è legata sentimentalmente dal 2005 all’attore Luca Zingaretti, noto per vestire i panni del Commissario Montalbano. I due si sono conosciuti sul set di una miniserie televisiva diretta da Riccardo Milani, che tratta l’eccidio avvenuto sull’isola di Cefalonia nel corso della seconda guerra mondiale. All’epoca lei era impegnata, mentre lui si era da poco separato dalla prima moglie, Margherita D’Amico. Dal principio, quindi, fra i due vi è stata solo amicizia, ma dopo qualche mese hanno deciso di mettersi assieme. Tra le coppie più apprezzate del mondo dello spettacolo nostrano, dalla loro storia d’amore sono nate le figlie Emma nel 2011 e Bianca nel 2015. Convolati a nozze il il 23 giugno 2012, dopo sette anni di fidanzamento, la cerimonia, con rito civile, ha avuto luogo nel castello di Donna Fugata in provincia di Ragusa.

Vita privata Luisa Ranieri
Foto: @luisaranieriofficial [IG]

Curiosità

  • Un rito a cui non rinuncerebbe mai è il caffè la mattina.
  • Appassionata di scarpe ne ha tantissime.
  • A differenza di quanti in molti possano pensare non ha alcun rapporto di parentela con il noto cantante Massimo Ranieri.
Curiosità Luisa Ranieri
Foto: @luisaranieriofficial [IG]

Video e voci correlate

14 luglio: saluta i ragazzi disabili durante le riprese di Lilita Lobosco

Luisa Ranieri si trova a Bari per le riprese di Lolita Lobosco, serie TV che prende ispirazione dal best seller di Gabriella Genisi. Questa fiction sta portando molto risconto in città soprattutto per il grande riscontro economico che le riprese stanno portando al capoluogo pugliese.

La presenza di una troupe televisiva e cinematografica rappresenta un buon metodo per far conoscere al resto d’Italia la città di Bari che sta guadagnando molto in termini di visibilità anche grazie all’ampia risonanza mediatica che questa fiction sta portando alla città di bari. Bari non può che beneficiarne soprattutto dal punto di vista turistico.

Tuttavia ci sono anche molti riscontri positivi dal punto di vista anche umano grazie anche al grande cuore di Luisa Ranieri, che tra l’altro è la moglie di un altro famosissimo attore di serie TV italiane ovvero Luca Zingaretti, il celebre commissario Montalbano.

L’attrice, che nella fiction interpreta la protagonista Lolita ovvero un commissario della Sezione omicidi di Bari, in un pomeriggio durante le riprese ha dispensato sorrisi e abbracci ai ragazzi dell’U.N.I.T.A.L.S.I. che si trovavano nella stessa piazza delle riprese mentre stavano svolgente alcune attività ludico ricreative.

Luisa Ranieri in questo caso si è dimostrata davvero una grande persona dall’animo nobile e grata di avere avuto molto successo nella vita anche per riuscire a regalare un attimo di felicità ai più sfortunati.

23 luglio: Luisa Ranieri per le riprese di una nuova serie televisiva su Rai1.

A quanto pare l’estate di Luisa Ranieri è tutta all’insegna del lavoro. Probabilmente riuscirà ad essere libere solo per il mese di agosto. Dagli ultimi scatti pubblicati sul suo profilo Instagram sappiamo che la donna si trova sul set Lolita Lobosco. E’ una serie televisiva che andrà in onda su Rai1 e parla delle avventure di un commissario donna ispirato al personaggio e alla storia di Montalbano. Luisa interpreterà Lola, un commissario di polizia dall’aspetto affascinante ma molto determinata sul lavoro.

Le riprese della serie dovevano iniziare già dal 23 marzo ma a causa dello “scoppio” della pandemia mondiale, sono state rimandate all’inizio dell’estate. Infatti la Ranieri sta impiegando la maggior parte del suo tempo sul set, nonostante il caldo la donna è molto felice di poter continuare finalmente le riprese. Le puntate che andranno in onda sono ben quattro da 100 minuti, Luisa si sta impegnando per dare il meglio di sé come d’altronde succede per ogni suo lavoro. Oltre alla “fatica” del lavoro cerca anche di godersi l’estate con qualche bagno in piscina.