Danilo Bertazzi

0
129

Chi è

  • Nome: Danilo Bertazzi
  • Età:  60 anni
  • Data di nascita: 23 febbraio 1960
  • Professione: Attore teatrale, personaggio televisivo e autore televisivo
  • Luogo di nascita: Chivasso
  • Altezza: 175 cm
  • Peso: 67 kg
  • Segno zodiacale: Pesci
  • Segni particolari: nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: @danilo_bertazzi

Biografia

Nato a Chivasso il 23 febbraio 1960, Danilo Bertazzi ha conseguito il diploma al Centro di Formazione Teatrale di Torino. Particolarmente riservato, della sua vita privata si sa davvero ben poco. Noto personaggio televisivo e attore teatrale, ha un nipote che adora e con ama trascorrere intere giornate all’insegna del divertimento. Una propensione, quella per il gioco, a tutti nota grazie anche alla sua interpretazione di Tonio Cartonio nel famoso programma La Melevisione.

Biografia Danilo Bertazzi
Foto: @danilo_bertazzi [IG]

Lavoro e carriera

Attore di grande spessore, Danilo Bertazzi è riuscito ad ottenere un grande successo anche sul piccolo schermo, grazie soprattutto ruolo di Tonio Cartonio nel programma La Melevisione dal 1999 al 2004, per poi tornare in trasmissione nel 2011, nei panni del ‘Cuoco Danilo’. Diplomato al Centro di Formazione teatrale di Torino, Bertazzi ha recitato in decine di spettacoli teatrali prima di approdare in televisione dove ha continuato a lavorare tra film e varietà, oltre a prendere parte a diverse produzioni radiofoniche. Dal 2006 al 2008 ha preso parte a Trebisonda, per poi condurre il programma Slurp, sull’emittente Arturo, insieme alla collega Michela Coppa. Tra i ruoli più famosi della sua carriera, come già detto, si annovera senz’ombra di dubbio l’interpretazione di Tonio Cartonio, ovvero il folletto bibitiere re del Fantabosco.

In molti, infatti, lo ricordano con affetto e a tal proposito lo stesso Bertazzi, nel corso di un’intervista rilasciata qualche mese fa al Fatto Quotidiano ha dichiarato: “Ricordo una bellissima avventura, una tv dei ragazzi fatta straordinariamente bene, anche se associo quegli anni a un periodo doloroso della mia vita. Quando sono uscito dal cast del programma ha preso piede la voce che io fossi
morto per overdose di droga: ma quale morto, sono vivo e vegeto”. Per poi aggiungere: “Quella fake news a me ha fatto molto male, devo essere sincero. C’era qualcosa di infamante dietro tutto quello: ho fatto denunce, ma non siamo mai riusciti a trovare i responsabili. Come mi dissero i commissari che accolsero la mia prima denuncia, pubblicare una notizia su internet è paragonabile al lancio di un sasso nell’acqua: i cerchi si allargano, ma non riesci più a risalire al sassolino che l’ha generato. Ancora oggi mi sfugge il motivo per cui c’è stato un accanimento di quel tipo verso un personaggio che, tutto sommato, era per i bambini. La cosa incredibile è che tutti ci hanno creduto e a poco è valso il mio essere tornato in video, anni fa, con la Trebisonda. Niente, c’era stata una sorta di rifiuto a credere che io fossi ancora vivo: dicevano che quello era un sosia, pensi un po’. Davvero assurdo. Ancora oggi mi capita di leggere commenti tipo ‘Ah ma quindi è vivo?’: caspita, bisognerebbe fare una educazione su come muoversi sul web e su come verificare l’affidabilità delle notizie”.

Vita privata

Della vita privata di Danilo Bertazzi si sa davvero molto poco, anche perché l’attore ha sempre voluto mantenere il massimo del riservo. Il 1° gennaio 2019 ha festeggiato il settimo anniversario con il compagno, il fotografo Roberto Nozza. Per quanto riguarda i sogni nel cassetto, inoltre, sempre a Il Fatto Quotidiano ha rivelato: “A 58 anni prendi la vita con serenità, godendoti gli affetti, come il mio compagno Roberto, e il lavoro, finché c’è. La libera professione, soprattutto nel mondo dello spettacolo, è in balia del caso. Ma non ho appeso il microfono al chiodo: tornare in video come conduttore non mi dispiacerebbe affatto”.

Vita privata Danilo Bertazzi
Foto: @danilo_bertazzi [IG]

Curiosità

  • Nel 2011 Danilo Bertazzi ha preso parte alla soap opera Centovetrine dove ha vestito i panni del dottor Giorgio Correntini.
  • Ha aperto un blog in cui condivide ricette vegane.
  • Nel corso di un’intervista rilasciata a Vegolosi ha affermato: “La scelta di diventare vegano risale al 2016, in occasione del Capodanno. Stavo compilando una lista di buoni propositi per il nuovo anno e ho scelto di eliminare pian piano dalla dieta tutti gli alimenti di origine animale. La mia è stata una scelta personale, non ho mai voluto convincere amici o parenti a condividere il mio stesso percorso, ma ciò che voglio sottolineare è che la mia è stata prima di tutto una scelta etica, di rispetto verso gli animali”.
Curiosità Danilo Bertazzi
Foto: @danilo_bertazzi [IG]

Video e voci correlate

Ultimi aggiornamenti dal profilo Instagram

[elfsight_instagram_feed id=”171″]