Serena Enardu

0
110

Chi è

Biografia

Lei è Serena Enardu, conosciuta al pubblico italiano per essere stata una tronista del noto programma televisivo Uomini e Donne.

Serena nasce il 19 luglio 1976, cinque minuti dopo la gemella Elga. La sua vita comincia e prosegue a Quartu Sant’Elena, nella sua amata Sardegna. Prende una formazione in ragioneria e tenta la sua strada nel mondo del lavoro. Ma Serena non è fatta per stare alle dipendenze di qualcuno e, dopo aver lavorato in una delle sedi di un noto centro di telefonia, decide di essere padrona di se stessa. Cambia stile di vita e si accinge a sfondare nell’imprenditoria, cosa le riesce molto bene. Infatti, riesce ad aprire un centro tutto suo e a gestirlo nel migliore dei modi. I risultati arrivano e Serena punta ad aprire altri negozi sotto il suo nome.

Questo, però, non le riesce, perché Serena Enardu rimane incinta di suo figlio Tommaso che adora e con cui ha un rapporto confidenziale e amichevole. Essere mamma cambia di nuovo il modo di Serena di vedere la vita. Sempre intraprendente, determinata e spinta dall’entusiasmo, non rinuncia al suo lavoro, ma Tommaso diventa la sua priorità.

Molto attaccata alla famiglia, nei suoi viaggi è sempre accompagnata da suo figlio e da sua sorella, con la quale ha un rapporto quasi di simbiosi.

Biografia di Serena Enardu
@serenaenardu [IG]

Una carriera in salita

Il piccolo schermo inizia a sorriderle già nel 1995, quando Serena Enardu si accinge ad affrontare la maturità in Ragioneria. Accade tutto per caso. Viene notata una mattina mentre salutava la sorella Elga, già dentro le quinte di una trasmissione locale. Le viene proposta la conduzione di Punta e Vinci, un programma che andava in onda su Videolina, in Sardegna. È il suo primo momento in televisione e anche la sua prima volta in diretta. Sempre Videolina le permette di condurre Fotolibro, arrivando in prima serata con un buon numero di telespettatori a seguirla.

In seguito viene notata da un’agenzia pubblicitaria e, insieme alla sorella, è la protagonista dello spot realizzato per Zodiaco, il gelato che andava molto in voga nelle estati degli anni ‘90. Ma è nel 1998 che Serena Enardu fa la sua prima comparsa nella tv che conta, affiancando Massimiliano Medda in Vico Lapola.

Serena, tuttavia, reputa la televisione come un piacevole hobby. Non vuole, infatti, distrarsi dal lavoro che lei stessa si è costruita con passione e dedizione. Nel 1999 la sua attività prende vita e la giovane sarda accantona la possibilità di sogni di gloria nel piccolo schermo.

Il boom con Uomini e Donne

Anche la sua avventura in Uomini e Donne comincia per caso. L’ex tronista non si trovava infatti a Roma per le selezioni ma per dare man forte al fratello insieme a Elga Enardu. Tra tutte le persone fuori ad aspettare la fine dei provini, viene notata dalla produzione che le chiede di partecipare.

La ritroviamo, così, impacciata ed euforica al fianco di Maria De Filippi, Raffaella Mennoia e Karina Cascella per poi approdare sul trono. Attraverso le puntate abbiamo modo di conoscere meglio Serena e il suo modo di rapportarsi con gli altri e con la vita. Da quel momento la sua strada si condisce di serate e ospitate, fino ad arrivare a Striscia la Notizia come supporto a Christian Cocco.

Serena Enardu il boom con Uomini e Donne
@serenaenardu [IG]

Vita Privata

A Uomini e Donne conosce e si innamora di Giovanni Conversano, anche lui ex tronista. La loro relazione va avanti a gonfie vele fino a quando si interrompe a causa dei tradimenti di lui. Oggi è felicemente fidanzata con Pago, il cantante che prima di lei ha fatto battere il cuore anche a Miriana Trevisan dalla quale si è separato nel 2013.

Aggiornamento 6 Agosto 2020

Secondo le ultime indiscrezioni, la storia d’amore infinita tra il cantante Pago e Serena Enardu sembra essere ad un nuovo punto di svolta. Dopo le partecipazioni al Grande Fratello e Temptation Island VIP, i due avevano avuto una crisi, che sembra essersi risolta negli ultimi giorni. Nella rivista settimanale Chi i due hanno rilasciato la seguente dichiarazione: “Nessun ritorno di fiamma tra il cantante Pago e l’ex fidanzata Serena Enardu. Dopo mesi di silenzio i due hanno consumato un pasto veloce in Sardegna, a Cagliari, ma solo per due chiacchiere tra buoni amici. Il tentativo di riconciliazione, almeno per ora è fallito e i due restano lontani”.

Eppure gli indizi non finiscono qui: Serena ha infatti commentato sui social una frase molto enigmatica: “Bisogna saper aspettare”, questa la dichiarazione della star dei social. Che ci sia proprio la sua vecchia fiamma, il suo vecchio amore ad aspettare per un clamoroso ritorno? Inizialmente, a scatenare l’ira del sardo è stata la vicinanza della sua fidanzata al single Alessandro Graziani. Vicinanza che ha portato l’ex tronista di Uomini e Donne a riflettere sul suo rapporto con Pago e a dubitare dei suoi reali sentimenti per il compagno. Pochi mesi dopo, la Enardu si è presentata nella casa del Grande Fratello Vip, certa di voler ricostruire un rapporto con il cantante. I due hanno deciso di darsi una seconda possibilità e si sono mostrati felici e sereni per diversi mesi prima della crisi. La rottura è avvenuta tra reciproche accuse e un mare di polemiche, tirando in ballo anche una presunta relazione tra Serena e il Graziani che non era mai stata ufficializzata.

1 settembre: Serena Enardu e il brutto risveglio

Serena Enardu poche ore fa ha raccontato ai suoi follower del brutto risveglio che ha avuto. Serena aggiorna i suoi sostenitori su tutto quello che le accade durante le giornate. In questo caso ha raccontato del brutto risveglio vissuto Lunedì mattina. Non è successo nulla di ‘grave’ ma Serena si è spaventata molto.

 
Per tutta la notte Serena non ha chiuso occhio. Non si sa per quale motivo, magari la donna ha qualche pensiero in particolare che non la fa rilassare completamente. Alle otto e mezza di mattina, si è svegliata improvvisamente per un brutto spavento. Serena ha raccontato di un forte temporale che con tuoni, lampi, grandi e vento l’ha fatta svegliare dal sonno. Serena ha dichiarato: “Sono riuscita ad addormentarmi alle otto e mezza, poi è scoppiato un temporale da film dell’horror, non avevo mai visto né sentito una cosa del genere. C’era un vento pazzesco, una pioggia e grandine che, penso, abbia spostato le regole perché in dieci minuti è iniziato a piovere anche dentro una stanza”. Insomma se questo non è un brutto risveglio come può essere definito? 
 
 

Ultimi aggiornamenti dal profilo Instagram

[elfsight_instagram_feed id=”16″]