Alia Guagni

0
45

Chi è

  • Nome: Alia Guagni
  • Età: 32 anni
  • Data di nascita: 1 ottobre 1987
  • Professione: calciatrice professionista
  • Luogo di nascita: Firenze
  • Altezza: 168 com
  • Peso: 66 kg
  • Segno Zodiacale: Bilancia
  • Segni particolari: ha un tatuaggio sulla schiena, scritto in lingua sanscrita
  • Profilo Instagram Ufficiale: @aliaguagni

Biografia

Alia Guagni nasce a Firenze nel 1987, all’incirca 33 anni, dal momento che compie gli anni ad ottobre. È del segno della Bilancia e fin da piccola, molto determinata nelle sue scelte. Infatti già all’età di nove anni inizia a giocare a calcio, spronata dal cugino, che è più grande di lei di sei anni.

https://www.instagram.com/p/CFFLUtdiTdN/

Il piccolo talento in erba inizia a tirare i primi calci al pallone in una squadra maschile, per poi passare a un team di sole donne. Tuttavia non abbandona mai gli studi e anzi si laurea in Scienze Motorie. Un esempio egregio dunque di come coltivare una passione significhi in realtà impegno e sacrificio e soprattutto avere delle basi formative importanti.

Alia Guagni è zia di una bambina: è molto legata alla sua nipotina, che compare accanto a lei in vari scatti di Instagram.

Lavoro e Carriera

Alia inizia precocemente, già a nove anni a giocare nella primavera della Fiorentina. Dopo solo qualche anno è già in serie B con 15 gol all’attivo. Nel 2005, quindi all’età di 18 anni è in serie A. Contribuisce attivamente al successo della sua squadra. La Fiorentina Women infatti gioca per due anni di seguito in massima serie, per poi retrocedere in A2 e infine risalire di nuovo in serie A.

https://www.instagram.com/p/CBx435bi1A-/

Proprio il contributo di Alia è determinante, per tanti anni. Nel 2013 invece viene data in prestito nella squadra della città di Seattle P.H.A e infine vince la coppa nazionale.

Anche il 2014 è un anno “in prestito” per la brava calciatrice italiana. Gioca nella Soccer League nella squadra del Pali Blues, pur rimanendo ufficialmente nella sua squadra d’origine. Nell’anno calcistico 2015-2016 nasce la Fiorentina Woman’s e Alia fa parte della rosa della squadra. Con il team e le sue colleghe vince lo scudetto.

Ovviamente dopo un traguardo di questo genere, la situazione cambia in meglio. Alia Guagni allora partecipa alla Champions League versione femminile e poi in Nazionale.

Ha partecipato all’Europeo 2009, alla Supercoppa italiana, a due Coppa Italia e al campionato italiano.

Una calciatrice di professione ha uno stipendio che si aggira intorno ai 30 mila euro annui, ben distante dunque da quelli che invece sono i contratti nei confronti degli uomini con la stessa professione.

Vita Privata

Discreta e riservata, non ci sono davvero indiscrezioni che riguardano la vita privata della calciatrice. 

Sui social network ogni tanto appare qualche frase romantica che sembrerebbe indirizzata a qualcuno di speciale, ma non c’è alcuno scatto che testimoni la presenza di qualcuno al suo fianco.

Ciò di cui soprattutto il suo profilo Instagram è pieno invece è una serie di foto con amiche, famiglia, fratello, mamma a cui è molto legata e la nipotina.

Curiosità

https://www.instagram.com/p/CEBxyfDCBsw/

  • Ama molto viaggiare ed è grande appassionata di cucina: sono i suoi hobby più grandi
  • Adora ritrovarsi con le sue amiche per preparare buone ricette
  • Il suo mito calcistico è Samuel Eto’o
  • Subito dopo la Laurea ha insegnato nelle scuole
  • Il suo numero di maglia in squadra è il numero 3, in nazionale indossa la maglia numero 7
  • Vanta 23 reti su 101 presenze in nazionale
  • È anche capitano della sua squadra
  • È stata per due volte capocannoniere in A2
  • NEL 2017 E 2018 ha vinto il premio come migliore calciatrice dell’anno al Gran galà del CALCIO AIC
  • È una ragazza solare, ironica  e molto simpatica

Video e articoli correlati