Un primo piano e un lungo post su Instagram della cantante Arisa per parlare di #BodyPositive.

0
38

Ultimamente sono molti i personaggi famosi, influencer, attrici, cantanti che stanno cercando di diffondere il messaggio di #BodyPositive tramite il web. La prima è stata Giulia De Lellis che non ha avuto timore a mostrare le sue imperfezioni addirittura sul red carpet di Venezia, presentandosi con un filo di trucco e brufoli in evidenza. A seguire anche Aurora Ramazzotti si è mostrata sui social senza filtri. Nelle ultime ore è arrivato anche il turno della cantante Arisa, che ci ha messo la faccia e si è mostrata al naturale, senza trucchi e senza filtri. Ha pubblicato un selfie su Instagram con tanto di didascalia per dire alle donne “amiamoci per quello che siamo”, per come siamo e con tutte le imperfezioni che ci vediamo addosso.

“Questa è la prima foto che faccio da quando ho deciso di ritornare allo stato originale della mia faccia. Senza filtri” scrive la cantante sul suo profilo Instagram. Uno sfogo che è in realtà ha un racconto privato, una confessione delle proprie ossessioni. Arisa ha spiegato: “Negli ultimi anni la paura del tempo che passa era diventata incombente. Le mie serate le impiegavo a scrutare i difetti sul mio volto e a contare i buchi di cellulite sul mio sedere e sulle mie cosce. Chirurghi e medici estetici sono diventati i miei confessori, pensavo che se fossi diventata più bella la gente mi avrebbe amata di più, che avrei trovato l’amore della mia vita e che sarebbe stato tutto più facile per me con amici e lavoro. Guerre infinite coi miei capelli e tempo perso che non torna più”.

Tutte queste insicurezze si sono poi trasformate in forza e consapevolezza. Arisa ha continuato dicendo: “Io lo so che non sono bella come le tipe che vedo sui giornali e sui social, ma non voglio che sia più un mio problema. Ci sono tante persone care nella mia vita, che amo alla follia, che pur non aderiscono ai canoni del bello che ci propone questo mondo, eppure niente sarebbe lo stesso senza di loro per me. Mi chiedo allora perché solo io dovrei sentirmi meno amabile con la mia faccia, la mia età e la mia cellulite”. La sua confessione sarà sicuramente d’aiuto a tutte quelle ragazze, donne che si sentono un “po’ meno” alle altre.

https://www.instagram.com/p/CGAGLVtnl3-/