Le rivelazioni choc di Carlos Corona: “Mio padre Fabrizio mi picchia e mi dà psicofarmaci”.

0
545

Dopo le reciproche accuse dell’ex coppia formata da Fabrizio Corona e Nina Moric, a parlare e a rivelare la verità è finalmente Carlos, il figlio 18enne della coppia. Il ragazzo ha confessato una verità abbastanza scioccante durante una video chiamata con la mamma Nina. Carlos inoltre essendo maggiorenne ha dato il consenso alla madre di pubblicare il filmato sui social. Nella video chiamata il ragazzo appare molto provato e a tratti un po’ confuso, ha confessato: “Mio padre mi picchia e mi dà gli psicofarmaci.”

Nel suo racconto scioccante Carlos ha continuato a dichiarare: “Io, Carlos Maria, vorrei essere sincero su tutto questo. Mi sento una schifezza perché ho combinato un casino. Mio padre non ha il Coronavirus, è tutto strumentalizzato per andare contro mia mamma. Io amo da morire mia madre e darei la mia vita per lei. So che alcuni non mi crederanno e altri sì, ma questo, vabbè… Io non sono nessuno per dirvi niente, sono solo una persona e sono molto arrabbiato, mi verrebbe di prendere e ammazzare tutti, ma non lo faccio perché starei una schifezza, quindi non lo faccio. Devo solo migliorare e andare avanti con la mia vita per fare del bene. Sono sotto cura di farmaci dallo psichiatra”. La verità venuta a galla fa dunque pensare che Fabrizio Corona ha mentito su tutto e Nina non è una di certo una “psicopatica” come l’ha definita. Il ragazzo alla fine del filmato ha anche dichiarato la sua intenzione di tornare a casa dalla Moric: “Io non ho paura di Fabrizio Corona, non ho paura di niente. L’ho lasciato parlare perché altrimenti gli spezzo il cuore. Ma ora me ne torno a casa. Sono un guerriero e combatto a testa alta”.

https://www.instagram.com/p/CGig1LZC19d/