Beppe Fiorello a Domenica In: “Per anni sono stato solo il fratello di Fiorello”

0
103

L’attore siciliano sta per tornare su Rai 1 con la sua nuova fiction, ed ha ricordato le difficoltà dei primi tempi in cui spesso era vittima di attacchi gratuiti.

Per anni sono stato solo ‘il fratello di Rosario’”. Beppe Fiorello si racconta a cuore aperto. L’attore siciliano è stato ospite di Mara Venier nell’ultima puntata di Domenica In e, nel presentare la nuova fiction di Rai 1 che lo vede protagonista, “Gli orologi del diavolo“, ha ripercorso la sua carriera, raccontando del suo rapporto con il fratello e con la sua popolarità. “Per anni sono stato solo il fratello di Rosario, ma questo non ha mai intaccato il nostro rapporto”, ha spiegato Beppe Fiorello.Forse ci soffriva più lui perchè sapeva che attaccavano il fratello più piccolo”, ha confidato ancora, riferendosi agli attacchi che riceveva quando era agli inizi della sua carriera. Mi ha sempre ispirato. Guardavo mio fratello sin quando era sul palco dei villaggi turistici”, ha concluso, dimostrando un grande amore per il fratello ed anche grande classe.

Il duo ha anche una sorella famosa, Catena Fiorello, scrittrice e redattrice per diversi programmi TV che spesso ritroviamo in televisione proprio come i suoi fratelli maggiori. Beppe ha raggiunto la notorietà nei primi anni 2000 in seguito alla sua partecipazione alla commedia “C’era un cinese in coma” diretta da Carlo Verdone, e si è affermato da diversi anni come uno degli attori di fiction più apprezzati dei palinsesti nazionali. Beppe è sposato dal 16 ottobre 2010 con la compagna Eleonora Pratelli, cerimonia avvenuta in una chiesa all’interno del Vaticano. Hanno due figli: Anita (2003) e Nicola (2005).