Lapo Elkann: “La mia vita è cambiata grazie alla mia fidanzata”

0
20

Il rampollo di casa Fiat, spesso osteggiato dai suoi familiari e da tutta la famiglia Agnelli, ci presenta la sua nuova fidanzata, ovvero la portoghese Joana Lemos, partendo da una metafora automobilistica: “In questa pandemia ho avuto la fortuna di avere accanto una donna che mi ha messo le ruote motrici e che, come me, sente il bisogno di restituire”, dice nell’intervista al Corriere della sera“Ha vinto la Parigi-Dakar, sa che vuole dire cavalcare le dune e quindi avere a che fare con una persona non facile: io non sono molle, non sono inattivo”. Ha proseguito Lapo, indicando anche tutta una serie di attività in cui la coppia si è cimentata durante il lockdown: come la campagna “Never Give Up” per la Croce Rossa, portare gli igienizzanti a Locri, due ambulanze per i disabili in Sicilia, distribuire le pizze a Napoli, i pasti a Milano, le mascherine negli ospedali e tante altre opere di bene.

Lapo è fermamente convinto che si tratti della prima donna a stare con lui senza interessi. Quarantatré anni lui, cinque di più lei. La prima scintilla si è accesa così: “Ero in un ristorante e ho visto uno sguardo che era una forza della natura. Poi, ho visto anche il resto e mi è piaciuta in tutto. Ci ho provato subito in modo lapesco e mi è andata male”, dice, spiegando cosa intende per “modo lapesco”: Lapo pare averle scritto un messaggio molto diretto e per questo l’ha spaventata, salvo poi rifarsi riuscendo a conquistarla tramite una conoscenza via via più stretta.