Benedetta Parodi, la ricetta per il Natale in famiglia

0
257

Benedetta Parodi si sta preparando al Natale in lockdown come tutti gli italiani. e lo fa ricordando la sua nonna. In una recente intervista ha parlato del suo nuovo libro e del legame speciale con i nonni: «Non solo torte, ma anche ragù, pollo arrosto, minestrone. I piatti che mi ricordano la nonna sono tantissimi». Il filo conduttore tra cibo e ricordo è il fulcro del suo nuovo libro libro, Una poltrona in cucina. Storie e ricette di casa, edito da Vallardi.

Questo sarà un 25 dicembre particolare. Sarà diverso dagli altri per via della preoccupante situazione sanitaria. Per la Parodi occorre cercare di essere ancora più uniti e fare il possibile per ricreare l’atmosfera della festa. Ogni anno, Benedetta ripropone la stessa tovaglia rossa. Apparecchia con il servizio della nonna, che comprende piatti più piccoli rispetto a quelli che si usano ora. Per la sua tavola però sono perfetti perché permette di recuperare spazio tra un commensale e l’altro.

https://www.instagram.com/p/CH7k8KShrog/

Al di là del pranzo in sé, l’elemento fondamentale che per lei non deve assolutamente mai mancare in questo giorno così speciale è il momento dell’aperitivo. Solitamente gli ospiti non arrivano mai tutti alla stessa ora. Intrattenerli con un bel bicchiere di bollicine fresche e qualche stuzzichino è il modo migliore per coccolarli e dare inizio alla magia del Natale. Una magia che si conclude nel pomeriggio, quando ci si ritrova in salotto a sbucciare frutta secca e a bere del buon passito. Insomma, gli ingredienti per un natale in famiglia con i fiocchi ci sono tutti, anche durante il lockdown!