Gabriel Garko

0
77

Chi è

  • Nome: Dario Gabriel Oliviero, meglio conosciuto da tutti semplicemente come Gabriel Garko
  • Età: 48 anni
  • Data di nascita: 12 luglio 1972
  • Professione: attore
  • Luogo di nascita: Torino
  • Altezza: 1,92 m
  • Segno zodiacale: cancro
  • Profilo Instagram ufficiale: @gabrielgarko_official

Biografia

Ha due sorelle maggiori, Nadia e Sonia, e una sorella invece più piccola di nome Laura.

Gabriele è un ragazzo davvero molto bello. È consapevole di questa sua bellezza e sa questo può essere per lui un vero e proprio asso nella manica per riuscire a sfondare nel mondo dello spettacolo. Inizia a partecipare ai concorsi di bellezza e si aggiudica la vittoria di Mr. Settimo Torinese nel 1990. Grazie a questa fascia, accede a “Il più bello d’Italia” e riesce a vincere questa importante competizione.

Dopo aver vinto questo concorso di bellezza, realizza dei fotoromanzi e inizia a lavorare nel corpo di ballo di “Scherzi a parte”. Viene poi preso come protagonista nel cortometraggio “Troppo caldo”. È nel 1996 che arriva per Gabriel Garko la svolta. Riesce infatti ad ottenere una parte in una serie televisiva. Da quel momento il suo destino è segnato, un destino fatto di molte diverse serie TV e di altrettanti film, un destino che gli consente di diventare un attore molto amato dal pubblico.

https://www.instagram.com/p/B5tFhEqKFYX/

Lavoro e carriera

Gabriel Garko per la televisione recita in:

  • “Vita coi figli”, regia di Dino Risi, (1991)
  • “Troppo caldo”, regia di Roberto Rocco (1995)
  • “La signora della città”, regia di Beppe Cino (1996)
  • “La villa dei misteri”, regia di Beppe Cino (1997)
  • “Angelo nero”, regia di Roberto Rocco (1998)
  • “Villa Ada”, regia di Pier Francesco Pingitore (1999)
  • “Tre stelle”, regia di Pier Francesco Pingitore (1999)
  • “Il morso del serpente”, regia di Luigi Parisi (1999)
  • “Il bello delle donne”, regia di Lidia Montanari, Luigi Parisi, Maurizio Ponzi e Giovanni Soldati (2001-2003)
  • “Occhi verde veleno”, regia di Luigi Parisi (2001)
  • “I colori della vita”, regia di Stefano Reali (2005)
  • “L’onore e il rispetto”, regia di Salvatore Samperi, Luigi Parisi, Alessio Inturri (2006-2017)
  • “Io ti assolvo”, regia di Monica Vullo (2008)
  • “Il sangue e La Rosa”, regia di Salvatore Samperi, Luigi Parisi e Luciano Odorisio (2008)
  • “Caldo criminale”, regia di Eros Puglielli (2010)
  • “Il peccato e la vergogna”, regia di Alessio Inturri e Luigi Parisi (2010-2014)
  • “Sangue caldo”, regia di Luigi Parisi e Alessio Inturri (2011)
  • “Viso d’angelo”, regia di Eros Puglielli (2011)
  • “Rodolfo Valentino – La leggenda”, regia di Alessio Inturri (2014)
  • “Non è stato mio figlio”, regia di Alessio Inturri e Luigi Parisi (2016)
  • “Il bello delle donne… alcuni anni dopo”, regia di Eros Puglielli (2017) – cameo

Ecco i film in cui Gabriel Garko ha recitato dal 1996 in poi:

  • “Una donna in fuga”, regia di Roberto Rocco (1996)
  • “Mashamal – Ritorno al deserto”, regia di Paolo Fondato (1998)
  • “Paparazzi”, regia di Neri Parenti (1998)
  • “Le fate ignoranti”, regia di Ferzan Özpetek (2001)
  • “Callas forever”, regia di Franco Zeffirelli (2002)
  • “Senso ’45”, regia di Tinto Brass (2002)
  • “Una moglie bellissima”, regia di Leonardo Pieraccioni (2007)
  • “Aspettando il sole”, regia di Ago Panini (2008)
  • “Incompresa”, regia di Asia Argento (2014)
  • “Poveri ma ricchi”, regia di Fausto Brizzi (2016) – cameo
  • “Lazarat Burning”, regia di William Kaufman (2017)

Recita anche a teatro in:

  • “Quel che sapeva Maisie”, regia di Luca Ronconi (2002)
  • “Odio Amleto”, regia di Alessandro Benvenuti (2016)

Nel corso della sua carriera, Gabriel Garko non si tira indietro davanti a niente. Gira scene di nudo integrale senza che questo comporti per lui alcun tipo di problema. Inoltre posa nudo per il calendario della rivista Max e altre riviste. Inoltre è spesso chiamato come ospite in molte trasmissioni televisive.

Vita privata

Gabriel Garko nel corso degli anni ha avuto innumerevoli flirt con attrici e personaggi importanti del mondo dello spettacolo, come Eva Grimaldi, Serena Autieri, Manuela Arcuri, Cosima Coppola e Adua Del Vesco. Sembra che Gabriel Garko adesso sia fidanzato, anche se nessuno conosce il nome della fortunata.

https://www.instagram.com/p/B-mfC6aKuou/

Curiosità

  • Ha pubblicato “Andata e ritorno”, in cui racconta la storia della sua vita.
  • Sono circolate nel corso degli anni molte voci sulla presunta omosessualità di Gabriel Garko, che l’attore ha sempre smentito.
  • Ama viaggiare.
  • È appassionato di auto e moto da corsa.
https://www.instagram.com/p/BzVToiHCgjl/

Video e articoli correlati