Laura Efrikian torna a parlare del matrimonio con Morandi

0
216

Torna a far parlare di sé Laura Efrikian, conduttrice, annunciatrice, attrice e prima moglie di Gianni Morandi. In un’intervista tv a “Oggi è un altro giorno” ha ripercorso la sua vita e la storia d’amore con il cantante. Entrambi giovanissimi, si sposarono nel 1966 rimanendo insieme fino al 1979. La donna si porta dietro il dolore della perdita della loro primogenita e non rimpiange nulla delle scelte fatte, anche quella di aver abbandonato per anni la carriera. Ma quando ha tentato di ritornare: “In Rai poi non mi volevano più, perché ormai ero compromessa come moglie di Morandi”.

Un triste epilogo, ma la signora Efrikian non vuole cedere al rancore. Infatti, tutt’oggi ricorda con molto affetto il rapporto con il cantautore bolognese: “Noi ci amavamo davvero, ma il primo amore si secca subito e credo che questo non aiuti. Sei giovane e lo vivi con una tale passione e un tale entusiasmo. Io ho mollato tutto, anche se ero un’attrice emergente. Poi cresci e inizi a farti delle domande, cominci a capire che quella botta d’amore è stata importante ma forse non ti accompagnerà fino alla fine dei tuoi giorni”.

Purtroppo la famiglia ha compromesso gli impegni lavorativi di Laura, che dopo la fine della sua storia ha avuto molta difficoltà a reinserirsi nel mondo dello show business. In aggiunta, rimane il tragico ricordo della morte della loro primogenita Serena poche ore dopo il parto. A proposito del divorzio da Morandi, Laura Efrikian ha spiegato: “Non parliamo di colpe, nessuno ha colpe. Questi sono avvenimenti della vita. Quando si arriva alla chiusura, vuol dire che prima ci eravamo fatti tante domande. Finite le domande, ci siamo stretti la mano e io me ne sono andata”.