Valeria Marini, parla l’ex: “Ecco perché l’ho lasciata”

0
56

Nella sua ultima intervista rilasciata a Oggi, Valeria Marini aveva dichiarato di essere single dopo la rottura col suo fidanzato Gianluigi Martino, 36enne manager nel mondo dello spettacolo. La showgirl aveva precisato di essere stata lei a chiudere una relazione in cui erano venuti a mancare “certi valori indispensabili, primo tra tutti il rispetto”. E ha smentito che la causa della separazione da Gianluigi, come sostiene quest’ultimo, fosse dovuta alla madre 82enne, Gianna Orru. Valeria si era detta profondamente delusa dal suo ex, al quale durante Pomeriggio 5, attraverso Barbara d’Urso, ha fatto arrivare una lettera di diffida, intimandogli di non parlare di lei. Ma Gianluigi pare non voler mollare l’osso, rivendicando il suo diritto a raccontare la sua versione.

Incalzato dalle domande, ha raccontato la sua personale versione dei fatti: «In realtà sono stato io lasciare lei perché non approvavo certe sue scelte umane e professionali. Secondo me, avendo recitato con Alberto Sordi, girato un film con Bigas Luna e presentato un Festival di Sanremo, dovrebbe mantenere un target alto, a differenza di quanto le consiglia il suo entourage. Quando la conobbi era circondata da collaboratori scadenti e falsi amici dai quali tentai di metterla in guardia. Mi offrii di guidarla nella sua attività e, nel mix tra amore e lavoro, fummo veramente una coppia completa e felice.” Gianluigi a quanto pare fu l’unico a sostenere Valeria in un momento difficile in cui aveva litigato con la madre. “Ogni sera piangeva come una bambina mentre io la consolavo con tenerezza, riuscendo, alla fine, a farla riconciliare con la mamma. Ma quella specie di corte dei miracoli al seguito di Valeria non si rassegnò. Alcuni si rifecero vivi con sua madre calunniandomi pesantemente e lei li ascoltò, convincendo la figlia a lasciarmi».