Alfonso Signorini, rivelazione schock su Alessandra Mussolini

0
26

Finalmente Signorini, Il presentatore del Grande Fratello Vip ha deciso, dopo mesi di silenzio sull’argomento Mussolini, che pure destò parecchia attenzione da parte del mondo del gossip, di spiegare i reali motivi che hanno spinto l’ex parlamentare a non accettare la sua proposta.

La Mussolini era data tra le probabili candidate ad entrare nella casa più spiata d’Italia. La nipote di Sophia Loren, tuttavia, ha preferito prendere parte allo show danzante Ballando con le Stelle, accendendo la rivalità tra Milly Carlucci Alfonso Signorini e tra le due reti televisive, che si contendono la supremazia sullo share nostrano. La scelta è stata commentata dalla diretta interessata, che ha confessato a Il Fatto Quotidiano di non aver accettato la proposta di Signorini per via del format del programma, che l’avrebbe costretta ad una routine troppo differente dalla sua chissà per quanti mesi.

“Ho preferito una situazione meno complessa. Sono abitudinaria e stare tre mesi chiusa in una casa per me sarebbe dura”, aveva ammesso la Mussolini e ora, a pensarci bene, la sua previsione si è rivelata piuttosto azzeccata dato che i tre famosi mesi di reclusione sono diventati più di metà anno con il nuovo prolungamento.

Purtroppo per Signorini la partecipazione di Alessandra al format di Rai 1 è stata un successo, tra balli mozzafiato e polemiche con Selvaggia Lucarelli. Lo stesso Alfonso però ha deciso di levarsi qualche sassolino dalle scarpe, tornando a parlare del rifiuto di Alessandra e delle reali cause che l’hanno portata a preferire la Carlucci e l’avventura a Ballando con le Stelle“Alessandra Mussolini io l’ho chiamata perché la amo perché sa prendere la vita con il sorriso. L’ho chiamata per partecipare al Gf Vip molto prima di Milly. Ha fatto due provini meravigliosi, di cui uno con me.”