Inter, Maksimovic non convince Conte: spunta un nome nuovo

0
68

Il difensore del Napoli piace ma non convince, anche se si libera a parametro zero. C’è un’idea dalla Serie cadetta per l’Inter

L’Inter pensa già alla prossima stagione. Aprile è il mese giusto per programmare per i grandi club che, solitamente, hanno già tutto programmato per quanto riguarda l’area tecnica. Ai nerazzurri interessa innanzitutto inserire un tassello in difesa. A Marotta è stato proposto già da tempo Nikola Maksimovic. Il difensore del Napoli non ha rinnovato e si libera a parametro zero il prossimo 30 giugno. Per l’Inter potrebbe essere un buon affare a basso costo considerando che Maksimovic si adatta meglio alla difesa a tre rispetto alla linea a quattro dove ha manifestato in questi anni napoletani alcune indecisioni. Maksimovic, però, non ha mai convinto a Napoli e non è un caso che il club abbia deciso di liberarlo. Le ultime prestazioni non sono, così, passate inosservate in casa Inter dove il giocatore non convince del tutto.

Inter, soluzione in famiglia per la difesa

Conte e Marotta hanno messo, in realtà, gli occhi su un difensore dalla serie cadetta. si tratta di Lorenzo Pirola, classe 2002, ora in forza al Monza di Berlusconi  e Galliani. Il giocatore è già di proprietà dell’Inter ed è al Monza in prestito. Tuttavia, le sue prestazione lo hanno già messo in luce per la Nazionale Under 21. Conte ha l’intenzione di averlo alle spalle di Bastoni, ormai titolare inamovibile della difesa nerazzurra. Quella della difesa dovrebbe essere il primo colpo in casa interista. Successivamente, si cercherà di fare qualcosa per il centrocampo con un occhio anche alla porta.

Leggi anche > Juve, tutto su Koulibaly

Handanovic conserva rendimenti ancora soddisfacenti ma il tempo passa e il club deve guardare al futuro e farsi trovare pronto in caso di avvicendamento. Ecco perchè alle spalle di Handanovic potrebbe arrivare un portiere pronto anche a subentrare.

Leggi anche > Atp, l’ora di Fognini

Nikola-Maksimovic