Vite al limite, l’incredibile trasformazione di Melissa Morris

0
193

Melissa Morris è una della protagoniste più amate di Vite al Limite. Ripercorriamo insieme la sua straordinaria storia di rinascita. 

Melissa Morris è stata la prima paziente a prendere parte a Vite al limite. La donna pesava quasi 300 kg e non si riconosceva più. Grazie alle cure del dottor Nowzaradan ha riacquistato un peso “normale” e, soprattutto, ha ritrovato se stessa. Scopriamo come.

Melissa Morris prima e dopo Vite al limite 

Melissa Morris è entrata subito nel cuore dei telespettatori di Vite al limite. Era il 2012 quando ha deciso di prendere parte al programma. La giovane americana nata a McDermott, in Ohio, ha deciso di diventare una paziente del Dottor Nowzaradan dopo aver raggiunto 270 kg e rotti di peso. Ad alimentare il suo rapporto malato con il cibo, ha raccontato lei stessa nel corso degli episodi, i continui litigi e le incomprensioni con il marito.

Leggi anche –> Covid, testimonianze choc dal Brasile: “Legati e intubati da svegli”

Seguendo le indicazioni del medico con costanza e impegno, Melissa Morris è riuscita a raggiungere il peso di 68 kg. Un risultato davvero sensazionale e che lei per prima non si sarebbe mai aspettata. Dopo la sua partecipazione al programma la vita di Melissa è cambiata radicalmente, e in meglio: ha incontrato un uomo che la ama veramente e dal quale ha avuto tre amatissimi figli.

Leggi anche –> Muore a 21 anni nel giorno del suo matrimonio: tragedia infinita

Melissa Morris ha poi deciso di iniziare a lavorare come segretaria del Dottor Nowzaradan e nel frattempo è diventata un popolare personaggio televisivo. Anche sui social è molto seguita: il suo profilo Instagram conta parecchie migliaia di follower. E, forte di questa ritrovata fiducia in sé e negli altri, ha intrapreso anche la carriera di life coach. Chapeau!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Melissa D. Morris (@melissasheisme)