Roberta Ragusa, la novità lascia senza parole: avviene in questi giorni

0
919

Una produzione romana ha girato per un noto canale satellitare un attesissimo docufilm su Roberta Ragusa, con tutti i protagonisti della drammatica vicenda.  

Il caso di Roberta Ragusa diventa un docufilm. Con tutti i protagonisti – inquirenti, avvocati, criminologi, parenti della vittima – che a vario titolo, in questi anni, vi sono entrati tra indagini, processi e colpi di scena. A eccezione di Antonio Logli: il carcere, a quanto pare, non gli ha permesso di rilasciare alcuna intervista.

La pellicola sulla tragedia di Roberta Ragusa

Il docufilm su Roberta Ragusa è stato girato da una produzione romana per un noto canale satellitare. Ma i dettagli dell’operazione, almeno per il momento, sono top secret. L’unica certezza è che la pellicola riprodurrà fedelmente quanto avvenuto a Gello, in casa Logli-Ragusa: la scomparsa di Roberta, madre di due bambini, che in una notte freddissima, per i giudici, avrebbe avuto la certezza che il marito la tradiva con Sara Calzolaio, prima baby sitter e poi assistente nella scuola guida della famiglia. Di lì al delitto, purtroppo, il passo è stato breve.

Leggi anche –> Mauro Romano, il fratello Antonio: “Lo sceicco mi invitò a Dubai”

Dopo una discussione tra Roberta e Antonio, lei è scappata in pigiama e ciabatte, lui l’ha raggiunta in macchina, l’ha uccisa e ha fatto sparire il suo corpo. Roberta Ragusa non è stata più trovata. Mentre il marito è stato condannato in via definitiva per omicidio e distruzione del cadavere. Il resto è cronaca giudiziaria.

Leggi anche –> Chi è lo sceicco Al Habtoor: le prove della somiglianza con Mauro Romano

Le telecamere hanno ripercorso tutte la tappe principali della vicenda in oltre un’ora di riprese, allo scopo di raccontare in modo il più possibile obiettivo ed esaustivo un mistero che – tra colpi e di scena e polemiche anche freschissime – è entrato prepotentemente nelle case di tutti gli italiani. La messa in onda, su un canale satellitare, è prevista entro l’estate.