mercoledì, Febbraio 1, 2023

Mamma dona alla figlia di sei anni un rene per il compleanno

Nel giorno del sesto compleanno della figlia, la madre Hayley non l’ha potuta festeggiare, ma le ha fatto un dono splendido: un nuovo rene

mamma-figlia-rene_censored

La figlia di Hayley Crosby, Daisy-May, era gravemente malata dal giugno 2019: soffriva di insufficienza renale. Ma la mamma di 30 anni, inglese, ha donato alla figlia uno dei suoi organi per salvarla pochi giorni prima del sesto compleanno della bimba. Inizialmente, Hayley non era stata in grado di donarle il rene poiché era incinta, ma sperava che la sua bambina avrebbe ottenuto un nuovo organo da qualche donatore, visto che il padre non era compatibile. Ma questo non è accaduto perché, a causa dellla pandemia da Covid-19, il programma è stato sospeso. Perciò, dopo il parto Hayley ha deciso di sottoporsi all’intervento per salvare la figlia. Ma le difficoltà non erano ancora finite.

Potrebbe interessarti anche –> Scardina torna a parlare della storia con Diletta Leotta

Per la figlia di Hayley “tutto è bene ciò che finisce bene”

La coraggiosa Daisy-May, figlia di Hayley, ha tuttavita dovuto affrontare l’operazione chirurgica da sola a causa del Covid. La bambina è stata tenuta separata dalla famiglia per oltre due settimane poiché in isolamento. Fortunatamente, ora si sono riuniti tutti e sia la mamma che la figlia si stanno riprendendo bene. Hayley ha detto: “Sono sua madre, è mio compito proteggerla. Sono contenta di essere stata io ad aver subìto l’intervento, mi è sembrato giusto. Eravamo così spaventati quando a Daisy-May è stata diagnosticata la malattia per la prima volta. Non potevamo vivere senza di lei“. Daisy-May ha iniziato a manifestare alcuni sintomi durante una vacanza con la famiglia in Portogallo nel giugno 2019.

Potrebbe interessarti anche –> ATP Montecarlo: Fognini – Krajinovic dove vederla in streaming e diretta

Una volta tornati a casa, la figlia di Hayley ha continuato a perdere sangue dal naso per diversi mesi. Non era nemmeno sangue normale: era molto scuro. All’inizio i medici non vi diedero nemmeno troppo peso e attribuirono la cosa a un’infezione virale o un’allergia al latte, ma ulteriori test hanno rivelato la presenza di un’insufficienza renale. “I suoi reni avevano smesso di crescere nel grembo materno ma mentre questo andava bene quando era bambina, ora erano troppo piccoli per sostenerla“. Ma ora che la mamma le ha donato un rene, la famiglia spera che la piccola Daisy vivrà un’infanzia sana e felice.

mamma-figlia-rene-famiglia_censored

Può interessarti anche