Pregliasco, allarme contagi a Roma: “Un vero e proprio guaio”

0
324

Possibili brutte notizie in arrivo a Roma in attesa del quarto di finale tra Inghilterra e Ucraina: l’allarme di Pregliasco

Pregliasco virus

A Roma è scattato già l’allarme per i quarti di finale di Euro2020 in programma all’Olimpico di Roma tra Inghilterra e Ucraina. Così c’è un grosso rischio per evenutali contagi vista la variante Delta molto diffusa in Regno Unito. Così il virologo docente dell’Università Statale di Milano, Fabrizio Pregliasco, ha svelato ai microfoni dell’Adnkronos Salute: “Un guaio perché è chiaro che la probabilità di contagio con un singolo contatto è bassa. Se i contatti aumentano, più sarà facile avere una situazione di rischio e di  possibile infezione”. Poi ha aggiunto: “Al momento non so quando all’inizio il Green pass abbia in questa prima fase un effetto metodico. Non so se si possa controllare con cura chi arriva in aeroporto o in un altro modo”.

Leggi anche –> Euro 2020, duemila positivi in Scozia dopo la trasferta a Londra

Leggi anche –> Inter, follia dei tifosi: assembramenti senza mascherine, sono in 30mila

Pregliasco, l’apprensione per il quarto di Euro2020

Al momento sono imposti cinque giorni di quaratena in Italia, ma questo ‘costerebbe ai tifosi una barcata di soldi”. Lo stesso Pregliasco ha voluto dare un suo consiglio per evitare contagi: “Bisogna chiudersi in casa, nella capanna, e aspettare che la buriana passi. Ma la vedo difficile anche perché non è che si riconoscono e poi il virus, una volta entrato, si diffonde”. Notizia di poche ore fa clamorosa è quella di circa 2mila positivi in Scozia dopo la trasferta a Londra. Euro2020 itinerante ha portato migliaia di persone a muoversi completamente.

scozia stadio