Genova, incendio in casa: muore un 79enne

0
127

Pesante il bilancio dell’incendio che è divampato in un appartamento all’ottavo piano di uno stabile a Genova: 1 morto, un 79enne, e 3 intossicati

(Screen video)

Non solo gli incendi che ieri hanno messo in fuga migliaia di turisti a Pescara e a Campomarino Lido la cui pineta, polmone verde del Basso Molise, è andata in fumo: un uomo di 79 anni è deceduto a seguito di un incendio divampato nella sua abitazione all’ultimo piano di uno stabile ubicato in via dei Sansone a Carignano a Genova. All’arrivo sul posto i vigili del fuoco hanno trovato una persona affacciata alla finestra alla ricerca di aria respirabile dal momento che l’appartamento era saturo di fumo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Campomarino Lido e Pescara, migliaia di turisti in fuga per i roghi

Dopo aver sfondato la porta d’ingresso dell’appartamento, i vigili del fuoco, prontamente intervenuti dopo essere stati allertati, hanno messo in salvo la figlia della vittima, 44 anni, poi trasportata al nosocomio “San Martino” dove versa in gravi condizioni in quanto intossicata dall’inalazione di fumo.

Genova, incendio in casa: muore un 79enne. Altri due condomini intossicati dal fumo

(Foto dal web)

Durante le operazioni di spegnimento, particolarmente complesse, è stato rinvenuto il corpo esanime del 79enne per il quale sono risultati inutili tutti i tentativi di rianimarlo e pertanto agli operatori sanitari non è restato altro che constatarne il decesso. Inoltre altre due condomini dello stabile di 8 piani sono stati ricoverati in ospedale in quanto  rimasti intossicati dal fumo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Covid, Fondazione Gimbe: “Siamo entrati nella quarta ondata”

Dopo aver domato le fiamme i vigili del fuoco hanno bonificato l’abitazione in cui si è sprigionato l’incendio: nel frattempo sono stati dichiarati inagibili gli ultimi 3 piani dello stabile anche per consentire agli investigatori di effettuare gli accertamenti utili a risalire alle cause del rogo.