Paola Ferrari via dalla Rai, l’attacco dell’ex collega: “Non sentirò la mancanza”

0
49

Nei giorni scorsi Paola Ferrari ha svelato che andrà via dalla Rai dopo i Mondiali del 2022 in programma in Qatar: l’attacco dell’ex collega 

Paola Ferrari

Novità importanti alla Rai. Dopo i Mondiali 2022 in Qatar anche Paola Ferrari dirà alla tv del servizio pubblico. Così lo stesso ex collega Giampiero Galeazzi ha attaccato la giornalista e conduttrice: “Non sentirà molto la mancanza”, queste le sue dichiarazioni in una lunga intervista a “Il Corriere dello Sport”. Poi ha aggiunto i motivi: “Con lei ho lavorato davvero tanto, la cnosco. Ultimamente era molto migliorata, ma è stata troppo invadente. Vuole monopolizzare lo spazio, ha prevaricato il suo ruolo. Prima non si preparava, poi ha imparato a farlo”. Una novità assoluta per il volto noto della Rai che è diventata nel corso degli anni un punto di riferimento per lo sport.

Leggi anche –> Paola Ferrari, clamoroso annuncio: “Lascio Rai Sport”

Leggi anche –> Infarto per Antonio Rossi, tre volte oro olimpico: le sue condizioni

Paola Ferrari addio Rai, la verità di Galeazzi

Anche lo stesso Galeazzi si è sentito abbandonato dalla Rai dopo un successo incredibile: “Mamma Rai ti dà e ti leva. Sono stato fortunato, improvvisamente ero diventato come Baudo e Martellini messi insieme: spettacolo e sport. Ho spinto troppo. Dovevo fermarmi prima e pensare un po’ alla carriera”. Infine, ha rivelato i motivi per i quali è stato messo fuori dalla porta: “M’hanno fatto veramente di tutto… m’hanno tolto il canottaggio due anni prima di andare in pensione. Un dispiacere enorme. Diceva Lello Bersani: tutto è permesso in Rai fuorchè il successo. Ho pagato questo. Andavo tra la gente e sembravo l’apostolo. Sempre dritto come un treno, mai fregato niente ai detrattori“.

paola ferrari rai