Piove? Niente paura! Abbiamo gli accessori perfetti per coprire il tuo bambino

0
94

Quando piove abbiamo il terrore che i nostri figli possano inzupparsi d’acqua e ammalarsi. La soluzione è semplice, basta scegliere gli accessori giusti per proteggerli da acqua e umidità. Ombrelli, impermeabili e stivali, ecco tre accessori che non possono mancare.

Bambino
Foto da Pexels

Solo da pochi giorni è cominciato l’autunno, ma come ogni anno ci preoccupiamo come fare a portare in giro nostro figlio in caso di pioggia senza che si ammali. La soluzione più facile sarebbe tenerlo a casa, ma questo tipo di scelta non è di certo la soluzione migliore. Quello che invece si può fare è scegliere gli accessori più funzionali per preservarli da umidità e acqua; parliamo di ombrelli, stivali e impermeabili.

LEGGI ANCHE: Tenete i vostri bambini al calduccio questo inverno con la migliore sciarpa sul mercato

Ombrelli, impermeabile e stivali di gomma: tutto ciò che serve per non bagnarsi

Per scegliere l’ombrello giusto bisogna tenere conto di alcune caratteristiche materiali e qualitative degli accessori quali leggerezza, grado di sicurezza e qualità dei materiali, oltre alle caratteristiche estetiche che lo rendono accattivante e divertente.

bambini
Foto da Pexels

Se si considera che esistono ombrelli maneggiabili da bambini dai 3 anni di età bisogna prima di tutto che questi abbiamo una apertura e chiusura facile e un manico ergonomico. Fondamentale è anche la sicurezza, motivo per cui è preferibile pensare ad un accessorio con raggi in metallo e fibre di vetro in grado di resistere non solo alla pioggia, ma anche al vento; anche le punte è meglio che siano arrotondate per evitare che la copertura in tessuto si rompa.

Idea regalo per compleanni o per Natale, il prezzo medio si aggira intorno ai 20 euro e si possono acquistare anche online dove sono presenti moltissimi modelli e marche tra cui scegliere.

bambine
Foto da Pexels

Un altro accessorio utile è l’impermeabile o la mantellina. Come deve essere un mantello per essere perfetto? Deve essere facile da infilare, abbastanza largo per coprire tutto il corpo e dotato di cappuccio per coprire anche la testa.

Anche questo capo è facile da reperire e si trova a ottimi prezzi. Oltre ad essere usato in caso di pioggia, viene utilizzato anche per le gite outdoor, soprattutto in montagna.

LEGGI ANCHE: Come vestire i bambini per lo sport e quali accessori non possono mancare. Consigli utili per le mamme

Avete mai sentito parlare di galosce? Questa parola viene usata spesso da Peppa Pig quando vuole saltare nelle pozzanghere e, infatti, sono i comuni stivali di gomma.

Colorate, a pois o con stampati personaggi dei cartoni, il loro scopo è quello di mantenere il piede asciutto. Questo accessorio viene usato per gli spostamenti in città, ma anche come comodo ausilio per camminare in luoghi umidi come i boschi.

Per tutelare il piede del piccolo è consigliabile preferire stivali dalla gomma morbida; alcuni di questi, inoltre, sono dotati anche di maniglie che consentono ai bambini di indossarli e di sfilarli con facilità.

stivali di gomma
Foto da Pexels

E ora bambini…tutti sono la pioggia a saltare nelle pozzanghere!!!