Ogni continente alla sua fashion city: quali sono le capitali della moda nel mondo?

0
92

Sparse per i continenti, di vecchia o di nuova nomina le capitali della moda si stanno diffondendo sempre di più in tutto il mondo proponendo nuovi stili e tendenze.In Europa, in America o in Asia ogni luogo ha la sua fashion city. Quali sono le capitali della monda nel mondo?

Se pensi alle città che ospitano boutique, sfilate e che dettano le tendenze non si può non parlare di città come Parigi, Londra o Berlino.

moda
Foto da Pixabay

Sono le così dette capitali della Moda, delle Mecche verso le quali rivolgono lo sguardo tutte le vere appassionate di moda.

Proviamo a conoscere meglio queste città in cui il fashion è di casa

LEGGI ANCHE: Perché Milano è considerata la capitale della moda italiana?

Le capitali della moda

Parigi ospita alcuni dei più grandi stilisti internazionali come Coco Chanel, Christian Dior e Yves Saint Laurent e alcuni degli eventi più importanti dedicati al settore, come la settimana della moda. I look presentati a questo evento sono quelli che si impongono come tendenze per l’anno successivo e danno la possibilità sia a stilisti noti che a quelli emergenti di far ammirare le loro collezioni.

parigi
Foto da Pixabay

Oltre a ciò, la capitale francese è famosa per i suoi musei della moda, come quello di Yves Saint Laurent e per avere alcune delle scuole più importanti di moda come l’Ecole de la Chambre Syndicale.

Per tutti i fashion addicted, basta solo passeggiare per gli Champs Elysèes per vedere le vetrine di lusso e acquistare prodotti di alta moda.

Anche gli amici tedeschi vantano la loro fashion city: Berlino.

Questa città si è imposta di recente come città di tendenza grazie al fatto che ognuno si veste in modo libero, ma soprattutto creativo, dando vita ad abbinamenti alquanto strani, ma sicuramente interessanti.

berlino
Foto da Pixabay

La costante evoluzione della moda berlinese la si può vedere nel centro commerciale Bikini Berlino dove vengono proposti un mix di capi particolari, limited edition e di ottima fattura.

Berlino apre le porte alla moda locale e vintage con il Die Fesche Lotte, un mercato all’aperto che si svolge  a metà di ogni mese e che permette a stilisti locali e rivenditori vintage di poter vendere i loro prodotti.

Prendiamo un aereo e trasferiamoci a Londra dove tra quartieri, strade popolari e centro commerciali è possibile incontrare designer e stilisti che propongono stile eclettici e fuori dagli schemi.

londra
Foto da Pixabay

Per gli amanti del lusso, invece, basta andare a Bond Stree e Mayfair le zone migliori per darsi allo shopping dei grandi brand.

La moda, però, non è solo europea.

Tokyo, ad esempio, ospita la settimana della moda due volte l’anno e propone uno stile bizzarro ed eccentrico dedicato a chi vuole essere originale e unico.

tokyo
Foto da Pixabay

La capitale giapponese, inoltre ospita anche musei della moda importanti, come il Museo del Costume Sugino Gakuen fondato da Yoshiko Sugino nel 1957; qui è facile osservare come la moda giapponese è cambiata nel corso del tempo anche grazie alle influenze della moda oltreoceano.

LEGGI ANCHE: Le scarpe più hot per la prossima stagione vengono dalla Parigi Fashion Week

Insomma…dimmi da dove vieni e ti dirò di che stile sei.