sabato, Dicembre 10, 2022

Cena di lavoro: qual è l’outfit migliore? Eccoti 3 tips indispensabili

Per una cena di lavoro bisogna pensare ad un outfit comodo, pratico ma non troppo elaborato: eccoti 3 pratici consigli che dovrai sempre seguire per fare bella figura

Sarà capitato almeno una volta nella vita a tutti noi di dover affrontare una cena di lavoro, magari per discutere di questioni importanti legate all’azienda o addirittura per chiedere un aumento o una promozione. Certo, le cene lavorative non sono di certo come quelle che ci propinano i film americani, tuttavia a volte risultano essenziali specialmente quando si lavora in un team eterogeneo.

cena lavoro outfit
Foto da Canva

Come bisogna vestirsi? Su quale look puntare? Non basta pensare esclusivamente alla comodità, specialmente se siamo noi i leader del gruppo, tuttavia non possiamo neppure permetterci il lusso di esagerare. Considerando ovviamente che non è l’abito a fare il monaco, bisogna ugualmente corrispondere a certe ‘esigenze’. Eccovi quindi 3 consigli indispensabili da tenere sempre a mente quando si sceglie l’outfit per una cena di lavoro

LEGGI ANCHE: Laura Pausini e quei look in concerto che ha davvero toppato: eccovi i 5 peggiori

L’outfit ideale per una cena di lavoro: come unire casualità, eleganza ed un pizzico di personalità

La moda non esprime esclusivamente il gusto personale del brand, ma in qualche modo condiziona il nostro stile, il modo in cui ci presentiamo al mondo e soprattutto come viviamo all’interno di esso. Ma al di là della filosofia, esistono look per ogni occasione e seppur non esistono regole fisse, bisogna tenere in considerazione alcuni fattori quando si tratta di cene di lavoro, meeting o convegni. In questo caso qual è il look migliore per una cena con il proprio team? Scopriamo 3 tips che non dovremo mai lasciare nel dimenticatoio

tailleur alta moda
Foto da Canva

LEGGI ANCHE: Royal Family, baby Charlotte cresce in fretta: è già il clone di mamma Kate

La prima cosa fondamentale da tenere in considerazione riguarda la finalità della cena stessa: sarà un incontro formale o informale? Nel secondo caso il clima sarà di certo più amichevole, nel primo caso invece potremmo avere a che fare con dirigenti, ruoli superiori a quello che noi stiamo ricoprendo. Pertanto una scelta che non ci farà mai sbagliare o apparire fuori posto è il tailleur. Non obbligatoriamente in completo, possiamo anche spezzarlo e appariremo ugualmente eleganti. La giacca dovrà essere la protagonista, specialmente se sagomata in vita per un aspetto decisamente chic.

Anche l’orario in cui bisogna incontrarsi tende a condizionare il nostro look: sarà un incontro pre o post cena? Nel caso in cui si tratti di un semplice aperitivo potremmo optare per qualcosa di un po’ più comodo e rapido come ad esempio un dolcevita, un pantalone a sigaretta morbido, poco aderente sulle stesse tonalità del maglione e puntare molto sul capospalla. Quindi un bel blazer lungo, un trench o una giacca a mezzo busto pied de poule ci faranno fare di certo una gran bella figura.

look da ufficio
Foto da Canva

Se invece il nostro è già un look sbarazzino, tendente all’urban seppur con qualche nota rock, potremmo optare per l’eleganza addolcita da una chicca personalizzata. Possiamo quindi decidere di rinunciare alla camicia classica e optare per un maglioncino bianco girocollo semplice, optare per una gonna a portafoglio, a campana plissettata o perché no, anche un dolce wrap dress scuro e senza stampe. Anche gli accessori giocano un ruolo chiave! Evitiamo gli orecchini pendenti, le collane eccessivamente grosse o cariche di colore, prediligendo piuttosto qualche perla, qualche diamante o un filo argentato che ricada gentilmente sul seno. Farete colpo di certo!

Può interessarti anche