giovedì, Ottobre 6, 2022

Superstizioni tema moda: quali sono credenze popolari e quali invece terribili verità?

Superstizioni sulla moda, bisogna fare attenzione o sono solo sciocchezze? Ecco tutto quello che c’è da sapere per compiere scelte oculate.

Il mondo delle superstizioni è quantomeno sconfinato e annovera in sé infinite credenze popolari attraverso le quali si viene a toccare più o meno qualsiasi settore. Quello della moda non fa certo eccezione.

superstizioni moda
Foto da Canva

Anche per quanto concerne il mondo del fashion esistono infatti diverse dicerie, piccoli gesti e scelte di stile più o meno consigliate in base alla loro capacità di portare una buona o una cattiva sorte.

Nell’imbarazzo della scelta, abbiamo voluto selezionare per voi cinque tra le più antiche e controverse superstizioni a tema moda. Crederci o meno sarà solo una vostra scelta.

Superstizioni a tema moda, verità o dicerie?

Colori, regali più o meno desiderati e gesti automatici che sarebbe meglio evitare. Quando il mondo delle superstizioni tocca il settore fashion se ne leggono veramente di tutti i colori.

sfortuna cappello sul letto
Foto da Canva

Ecco le cinque superstizioni a tema moda che abbiamo scelto oggi di raccontare per voi.

Cappello sul letto – Un tempo, quando una persona stava per spirare, al suo capezzale arrivavano sacerdoti, notai o conoscenti che, presi dal momento, poggiavano distrattamente il cappello sul letto. Da allora si è ritenuto che il proprietario del letto su cui si poggia un cappello sarebbe stato colpito dalla malasorte.

Scarpe in dono – Nei tempi antichi si compravano scarpe nuove per seppellire una persona e il legame tra la morte e questo particolare regalo è così divenuto leggenda. Un’altra corrente di pensiero vorrebbe che regalando le scarpe a una persona la si vedrà presto camminare sempre più lontano da noi.

Il vestito viola – Era il colore die paramenti sacerdotali durante la quaresima, periodo in cui i teatri venivano chiusi e gli attori dovevano così convivere con la fame. Da allora si ritiene che il viola non sia uno ei colori più fortunati da sfoggiare nel proprio abbigliamento.

scaramanzia indossare calze
Foto da Canva

Le perle portano lacrime – Una leggenda cinese vuole che le perle siano frutto delle lacrime di quelle donne che vedevano i loro cari partire alla ricerca di queste preziose e candide sfere per non tornare mai più. Da allora si crede che chi riceve in dono delle perle sia destinato a versare lacrime. La sciagura può però esser evitata. Come? Dando una moneta a chi porta in dono le perle che, così facendo, cessano di esser un vero e proprio regalo.

Prima la calza destra – Le nonne ci insegnano che mettendo prima la calza sinistra si rischierebbe di attirare sulla propria giornata energie negative. Per tenere la sfortuna lontana allora, meglio indossare le calze partendo sempre prima dalla gamba destra.

Può interessarti anche