sabato, Novembre 26, 2022

Charlotte di Cambridge erede del “Kate effect”: il suo abito costa “solo” 59 euro

Un vestito floreale indossato per il compleanno e subito andato sold out: Charlotte di Cambridge diventa così la migliore erede di mamma Kate Middleton.

Avete mai sentito parlare di “Kate effect“? Si tratta di quel fenomeno per cui un qualsiasi capo indossato da Kate Middleton, soprattutto per quanto concerne i capi di brand low cost, è destinato ad andare sold out nel giro di qualche minuto.

Cherlotte di Cambridge vestito
Foto da Instagram @theroyalfamily

Questa sorta di potere magico che ha contribuito ad accrescere il mito della Duchessa di Cambridge sembra aver trovato negli ultimi mesi una nuova fautrice. Si chiama Charlotte e, inutile dirlo, è la figlia di Kate Middleton.

A quanto pare il “Kate effect” è questione di DNA e la piccola pare averlo ereditato direttamente dalla mamma. Come possiamo dirlo? Be’, forse basterà ricordare quanto avvenuto con il vestitino floreale che fu il suo outfit del sesto compleanno: aveva un prezzo super abbordabile e, inutile dirlo, a andò subito a ruba.

Il vestito floreale di Charlotte di Cambridge andato a ruba

Era un delizioso abitino a stampa floreale, con bottoncini rosa sul davanti e dettagli effetto uncinetto che definivano colletto, maniche e abbottonatura.

vestito floreale Charlotte di Cambridge
Collage foto da Instagram @princesschalortte

Il look era semplice ma forse proprio per questo conquistò un plauso generale. Ai sudditi di Sua Maestà ricordava evidentemente gli abiti indossati dalla regina Elisabetta e dalla principessa Anna quando erano bambine.

Il capo era stato realizzato da Racher Riley, designer britannica di abbigliamento per bambini molto amata da mamma Kate. Già nel 2014, quando il principe George partecipò al suo primo impegno ufficiale in Nuova Zelanda ad appena otto mesi, indossò una salopette in stile marinaro proprio da lei realizzata: assolutamente delizioso, tanto da andare, inutile dirlo, subito sold out.

Anche per il battesimo della principessa Charlotte nel 2015, Kate Middleton aveva vestito George con un set con pantaloncini corti bianchi e rossi sempre firmato Riley. Il coordinato aveva una particolarità un po’ nostalgica in quel caso: riprendeva il modello indossato dal principe William, nel 1984 alla nascita del fratello Harry.

Nel caso del vestito floreale di Charlotte, esattamente nello stesso giorno della pubblicazione dell’immagine sull’account Instagram della famiglia reale britannica, il capo andò sold out sia on line che nei negozi del Regno Unito.

Complice di tale successo anche il prezzo decisamente competitivo: “solo” 59,00 euro, un prezzo non bassissimo per un vestito da bambini ma comunque abbordabile per l’inglese medio.

La storia così sembra destinata a ripetersi e Charlotte è già una nuova royal influencer, proprio come mamma Kate.

Può interessarti anche