mercoledì, Novembre 30, 2022

Tornano alla ribalta le New Balance: Chiara Ferragni lancia la moda e ce le fa amare!

Le New Balance tornano alla ribalta grazie alle influencer, ma soprattutto grazie a lei: Chiara Ferragni. Ma conoscete veramente la loro storia?

Odiate e amate, le sneakers New Balance non sono di certo di recente invenzione. Conosciamole meglio…

Chaira Ferragni ritorno New Balance
Foto da Canva

Se Chiara Ferragni ha deciso di indossare in diverse occasioni le New Balance, prendendo a prestito una scarpa dalla moda maschile, allora possiamo strane certe: sono ritornate e saranno il trend di stagione nel settore sneakers. Ma siamo sicure di conoscerle realmente?

New Balance: le scarpe odiate che Chiara Ferragni ci ha fatto amare

La storia di queste scarpette, diventate solo con il tempo iconiche, non è recente. Addirittura alcuni modelli furono molto detestati e all’uscita fecero un grande flop, come le New Balance 550.

Ma scopriamo qualcosa in più sulla storia di queste sneakers che nascono in ambito maschile, ma diventano femminili in poco tempo.

New Balance
Foto Canva

La storia delle New Balance è opera di un calzolaio inglese, William J. Riley che, a Boston che si dedicava nel 1906 a creare una scarpa che avesse un plantare comodo anche per chi aveva problemi ai piedi. Questo brand, che oggi ha raggiunto la quarta posizione nella produzione di sneakers, nasce quindi per motivi di salute.

Oggi influencer, it girls e celeb ne vanno matte tanto da sfoggiare le Ne Balance in tantissime occasioni e influenzare così intere generazioni di giovani.

L‘anno decisivo per il brand stato in assoluto il 1961 quando viene lanciata sul mercato al Trackster, ovvero la prima scarpa da corsa con la suola rialzata proprio sotto il tallone. Il suo successo fu mondiale tanto che la produzione si estese in maniera molto rapida.

Scarpe New Balance
Foto Sito New balance

Il segreto del successo di New Balance? Quella di aver strizzato l’occhio alla moda senza mai dimenticare di costruire scarpe comode soprattutto nel settore running. L’azienda inoltre, nonostante i tanti anni di successo, non ha mai perso i valori che l’hanno contraddistinta fin dall’inizio.

A oggi la produzione si estende negli Stati Uniti e in Europa e ci sono tantissime sedi che si occupano nello specifico della produzione di modelli che hanno una numerazione ben precisa e sono di altissima qualità. Le New Balance fanno impazzire uomini e donne, ma anche i bambini.

A differenza di altri marchi, per molto tempo New Balance non ha lanciato il marchio attraverso nomi famos,i quindi i clienti sceglievano il brand solo per la qualità delle scarpe. Sono stati i personaggi famosi a indossarle e renderle poi note a tutti ma a monte sceglievano le sneakers per la loro qualità. Grande fan era ad esempio Steve Jobs, fondatore della Apple. Oggi le cose ovviamente sono cambiate e anche questo brand spesso collabora con le celebrità, ma possiamo dire che se l’è ampiamente guadagnato.

Può interessarti anche