giovedì, Dicembre 8, 2022

Addio tinta: il trend del momento dice no al colore ma attenzione a un errore

La tinta per il trend primavera/estate 2022 perde qualsiasi colore: né biondo né moro, ma bianco vivo: attenzione però a come si sceglie perché è molto importante!

Già l’anno scorso qualcuno ci aveva provato, ottenendo parecchi consensi, tuttavia in questo 2022 vi è una vera conferma: le tinte abbandonano per sempre il colore. O meglio, non esisteranno più i biondi, tantomeno i neri o i castani cioccolato, ma solo ed esclusivamente bianco, in tutte le sue forme.

tinta trend primavera estate
Credits_canva

Se fino al 2019 qualche tendenza aveva iniziato a sfumare i capelli con alcune ciocche chiarissime tendenti al silver, stavolta non esistono mezze misure e nel modo più assoluto tutte le nuance del grigio, dell’argento e del bianco panna saranno da prediligere, non solo per chi ha già superato i 55 o i 60 anni, ma anche per chi deve ancora compierne 30.

Il trend punta tutto sulla comodità e sulla furbizia: le eventuali ricrescite di colore creeranno un effetto tridimensionale pazzesco e molto alla moda, riuscendo quindi ad accontentare persino chi del parrucchiere proprio non ne vuole sapere. Ma come dovrà essere portato sulla chioma questo nuovo trend colore primaverile? Attenzione al dettaglio, ecco come non compiere errori!

Il trend primavera/estate 2022 abbandona la tinta: diamo il benvenuto al bianco in tutte le sue sfumature

Non dovremo per nulla preoccuparci della ricrescita bianca, anzi, finalmente ciò che abbiamo tanto desiderato diviene realtà: il bianco è il colore dell’anno. Sia nella sua accezione naturale, sia in quella artificiale, creata ad hoc sulla capigliatura da parte degli hair stylist. Il concetto che vi è dietro è quello di accomodare finalmente le proposte più audaci senza perdere la naturalezza del dettaglio e della sfumatura.

tendenze capelli 2022
Credits_canva

Il bianco, in questo obiettivo, riesce alla grande a soddisfare qualsiasi range d’età poiché sarà perfetto sia per le over 25 che 55 e 60. Ogni donna verrà quindi accomunata da incredibili sfumature che vireranno nettamente alle nuance brillanti del silver. Le proposte nei vari saloon soddisfano diversi criteri, partendo dal bianco netto, con caschetti dritti e molto definiti oppure long bob, con colpi di sole bianchissimi e basi sale&pepe strutturate.

colore capelli 2022
Credits_canva

Insomma, ne avevamo avuto un po’ conferma con Cynthia Nixon nel sequel di Sex and the City, And Just Like That, potendola gustare nel suo bob corto con ciuffone sul davanti in una rivisitazione bianca completamente diversa rispetto al solito rosso Ireland. Persino Sarah Jessica Parker non ha potuto resistere al fascino del bianco, difatti abbiamo potuto scoprire il segreto del suo look proprio dalla sua colorista(cliccate qui per scoprire tutti i dettagli).

Il bianco sarà quindi la base per giocare con qualche sfumatura biondissima e platina, addirittura osando con ciocche rosa, blu, verdi o gialle. Tra le varie proposte del trend troveremo anche l’ispirazione al conosciutissimo shatush lanciato da Belen nel lontano 2010, tuttavia in quest’occasione le basi saranno molto scure e decisamente fredde, vedendo poi sfumature intense e delicate sulle lunghezze per poi esplodere in un ghiaccio vivo sulle punte.

biondo tendenze primavera
Credits_canva

Inoltre questa freschissima sfumatura, oltre a sposarsi perfettamente con il clima di rinnovo che la primavera/estate 2022 vorrà, racchiude qualcosa di molto più profondo: l’idea di poter accettare finalmente i segni del tempo che scorre, senza nasconderli, ma anzi, esaltandone la naturalezza e la vivacità. Blonde is better, but White is easier!

Può interessarti anche