sabato, Dicembre 10, 2022

I migliori marchi abbigliamento ecosostenibile: attenti all’ambiente anche con i bambini

Ecco una lista dei migliori marchi abbigliamento ecosostenibile per bambini: vestiti per tutti ma nel rispetto dell’ambiente.

Parlare di abbigliamento ecosostenibile come scelta di un genitore è qualche cosa di ben più ampio e complesso rispetto all’approccio green nella moda per adulti.

top marchi abbigliamento ecosostenibile bambini
Foto da Canva

Quando un genitore sceglie capi ecosostenibili non compie infatti solo una scelta amica dell’ambiente ma anche un gesto pedagogico.

Si tratta del primo passo per insegnare ai propri figli il valore del rispetto del Pianeta, l’importanza di compiere scelte consapevoli e come ciò non sia in fin dei conti così complesso.

Diversi sono infatti i marchi di abbigliamento ecosostenibile che si possono trovare facilmente sul web: noi oggi vi presentiamo quelli maggiormente degni di nota.

Abbigliamento ecosostenibile: i migliori marchi per i più piccoli

Parlare di abbigliamento ecosostenibile è oramai un must, un settore del fashion emergente in modo sempre più prepotente. Oggi in particolare conosceremo i marchi in Italy che propongono questo approccio amico dell’ambiente per i capi dei più piccoli.

abbigliamento ecosostenibile più piccoli
Foto da Canva

Che cosa differenzia i marchi di abbigliamento ecosostenibile dagli altri? Questo è senza dubbio il primissimo punto da chiarire.

Un marchio di abbigliamento ecosostenibile usa esclusivamente fibre organiche e naturali, come il cotone e il bambù, oppure riciclate. I tessuti devono essere lavorati a partire da coltivazioni biologiche, colorati secondo standard precisi e infine prodotti in maniera sostenibile.

Tutto ciò per esser riconosciuto va naturalmente certificato. Tra le certificazioni più note ci sono:

  • GOTS, global organic textile standard – Garantisce l’impiego di tessuti biologici
  • EuEcolabel, un marchio europeo – Certifica una produzione rispettosa dell’ambiente
  • OekoTex, un sistema di controllo – Verifica che i prodotti del tessile non contengano sostanze dannose per l’ambiente o la salute
  • Ecocert, un marchio – Identifica i tessuti realizzati con materiali organici
scegliere abbigliamento ecosostenibile bambini
Foto da Canva

In Italia non sono pochi i marchi che si occupano di abbigliamento per bambini rispettando gli standard ecologici principali.

Cora Happywear – Uno dei marchi di abbigliamento ecosostenibile per bambini più apprezzati nel nostro paese. Fondato da Elisabeth Tocca, una neomamma all’epoca in cui avviò questa attività, propone abbigliamento per bambini di ogni età, dalle linee pulite e semplici ma anche dai disegni accattivanti. Come plus c’è anche una sezione dedicata alle mamme.

Le Tintine – Come si può dedurre dal nome, si tratta di un’azienda che concentra le sue energie sulle tinture naturali. Il progetto nasce dall’idea di due amiche che hanno unito l’amore per i figli alla speranza di dare ai bambini un futuro più sostenibile.

Filobio – Azienda piemontese che vende abbigliamento per bambini 0-6 anni in cotone biologico, ma che propone anche altri interessanti filati naturali come la canapa, il lino, il bambù o ancora il cashmere e la lana merino. Persino gli accessori, come i bottoni, le targhe o addirittura le etichette, sono prodotti in modo da non contenere nessun elemento inquinante o tossico per l’ambiente e la salute.

Bamboom – L’azienda propone solo con tessuti OekoTex 100 classe 1, in particolare in bambù organico ma anche con materiali riciclati. Obbiettivo minimizzare l’impatto ambientale. Sul sito, oltre all’abbigliamento per bambini, potrete trovare anche prodotti diversi, dal bagnetto ai giochi.

Fonte: nostrofiglio.it

Può interessarti anche