sabato, Dicembre 10, 2022

Il ritorno delle spalline ci riporta agli anni ’80/’90 ma sapete in realtà quando sono nate?

Gli anni ’80 e ’90 hanno visto l’esplosione della moda delle spalline, una tendenza che credevamo dimentica ma invece recentemente ritornata di gran voga. Sapete però veramente quando e come sono nate le spalline?

Erano gli anni ’80, quelli in cui il girl power prendeva il largo con figure come Madonna e Kim Basinger e Sharon Stone. Per una donna potente ci voleva una silhouette all’altezza: ci volevano le spalline.

nascita trend spalline
Foto da Instagram @upset.shop

Non solo nelle giacche, ma anche sotto nei maglioni, camice e abiti da sera, le spalline divennero una vera e propria ossessione per le donne dell’epoca e oggi sembriamo esserci decisamente ricascate.

Le spalline sono infatti tornate. Con un profilo più geometrico e particolare ma sempre imponenti e impossibili da ignorare.

Un altro pezzo revival dalla moda anni ’80 e ’90 viene da pensare ma in realtà le cose non stanno proprio così. Le spalline hanno radici ben più profonde nel mondo della moda e oggi proviamo a scoprirle insieme.

Quando sono nate le spalline?

Le spalline non hanno fatto visita alla moda femminile prima degli anni ‘30. Sino ad allora erano solo pe protezioni indossate dai giocatori sui campi da football.

ritorno moda spalline
Foto da Instagram @zanchinimoda

L’ide adi applicare le spalline agli indumenti femminili fu di una donna il cui nome, ancora oggi, è sinonimo di stile: Elsa Schiapparelli.

Le spalline possono esser dunque considerate frutto del nostro Paese. La designer utilizzava costantemente questo dettaglio sulle sue giacche e fu poi il cinema a darle ragione.

Adrian Adolph Greenburg, conosciuto nel fashion come Adrian, portó sugli schermi del grande cinema la forte struttura con la spallina negli anni ‘30 facendoli sfoggiare alla sua musa, Joan Crawford.

Quella possente linea delle spalle trasformò l’attrice in una vera e propria icona: l’inserimento delle spalline nel suo look rifletteva la mutazione fra i ruoli di genere che coincideva al momento storico in cui le donne entravano a far parte della forza lavoro, proprio durante la seconda guerra mondiale

moda spalline anni 80 90
Foto da Instagram @
futurartshop

Arrivarono poi gli anni ’80 e stilisti come Claude Montana, Thierry Mougler, Azzedine Alaïa e Giorgio Armani sancirono definitivamente lo strapotere delle spalline.

Veri e propri miti come Madonna e Grace Jones fecero sì che questo dettaglio entrasse a pieno titolo nel canone estetico di quegli anni, influenzando poi inevitabilmente la moda fino ad oggi.

Ora infatti le spalline sono nuovamente un must. Per qualcuno è un ritorno difficile da accettare ma fidatevi: se le provate non le lascerete più.

Può interessarti anche