sabato, Dicembre 10, 2022

J come jersey, storia del materiale più utilizzato da H&M

Quante volte hai letto su un capo che volevi acquistare interamente in jersey? Ebbene ci troviamo davanti a uno dei materiali più utilizzati nel settore tessile industriale. Conosci la sua storia?

Chiunque ami H&M avrà sicuramente sentito parlare del tessuto jersey, non è di certo solo questo brand a utilizzarlo, ma diciamo che è sicuramente il più rinomato e proprio per questo abbiamo definito questo materiale come il più amato dalla grande catena di abbigliamento. Ti interessa la storia del brand H&M? Clicca qui per conoscerla.

storia del tessuto Jersey
Foto da Canva e sito H&M

H&M utilizza per gran parte dei suoi capi il tessuto jersey, dalla maglieria fino ai pantaloni, passando per gonne, vestiti e biancheria intima. Ci troviamo davanti a un materiale molto vestibile, facile da lavare e davvero resistente. Vediamo la storia del jersey.

La storia del tessuto Jersey, uno dei tessuti più utilizzati da H&M

Partiamo con il dire che il jersey non è proprio un tessuto. Questo perché non è realizzato con un telaio con trama e ordito. Ci troviamo davanti a una stoffa realizzata a maglia rasata.

storia del tessuto jersey
Foto da Canva

Ma perché lo sentiamo nominare così spesso? Sicuramente ti sarà capitato spessissimo di leggere i materiali con cui è realizzata una t-shirt o un vestito ‘in jersey’. Se sei cliente H&M è praticamente impossibile che questo nome non ti sia balzato all’occhio. Questo perché ci troviamo davanti a uno dei materiali più utilizzati per la maglieria industriale e anche uno dei maggiormente economici.

E’ un materiale che si realizza con macchine per maglieria e la sua caratteristica principale è che risulta elastico. E’ un prodotto che si realizza da qualsiasi tipo di fibra tessile, tra queste le più utilizzate sono sicuramente cotone, lana e viscosa.

Va detto, inoltre che il jersey non è utilizzato solo per l’abbigliamento ma anche nell’arredamento. Lo ritroviamo accoppiato al cuoio o alla gomma nelle calzature, così come è usato per realizzare tecnofibre.

gonna in jersey hem
Foto da sito H&M

Ecco svelato il motivo per cui ritroviamo il jersey nella maggior parte dei capi più economici. Facilmente realizzabile, una delle sue caratteristiche è proprio la vestibilità. Questo materiale, infatti, non necessariamente deve essere stirato, aderisce bene al corpo ed è perfetto per capi elasticizzati che devono mettere in risalto tutte le forme. Dalle t-shirt alle gonne, è sicuramente una sorta di tessuto di cui non si potrebbe fare a meno.

Può interessarti anche