sabato, Dicembre 10, 2022

Abiti normali in gravidanza: quando il premaman non piace la soluzione c’è

In gravidanza non gradisci indossare capi premaman? Nessun problema, le alternative ci sono: impariamo a usare capi normali anche con il pancione.

Quando il pancione cresce tutte le future mamme si trovano a dover fare una scelta: passare o no all’abbigliamento premaman?

shopping in gravidanza non premaman
Foto da Canva

Gli abiti appositamente pensati per la gravidanza sono certo molto comodi ma l’idea di spendere per capi che, nel giro di pochi mesi, non si potranno più indossare a molte donne decisamente non va giù.

Indossare gli abiti di tutti i giorni potrebbe dunque rivelarsi una scelta vincente, a patto ovviamente di saperla gestire al meglio.

Non tutti i capi sono ovviamente adatti al pancione, sia per taglia che per praticità, ma sapendo scegliere i risultati potrebbero esser a dir poco glamour, nonché comodi e decisamente più economici.

Scopriamo allora insieme su quali capi puntare durante i nove mesi più emozionanti della nostra vita.

Abbigliamento premaman ma non premaman: come usare abiti normali in gravidanza

In gravidanza il premaman non è dunque un obbligo. Ecco come orientare le scelte in un guardaroba normale anche con il pancione.

abbigliamento premaman alternativo
Foto da Canva

Il primo grande amico dell’abbigliamento in gravidanza è senza dubbio l’elasticizzato. Soprattuto sotto forma di vestito sono super confortevoli, anche perché fanno venire meno zip e bottoni. Occhio solo alla lunghezza: troppo corto rischia di mostrare decisamente molto quando la pancia crescerà.

In un’epoca in cui però le tute stanno veramente vivendo un momento d’oro, non possiamo certo sottovalutare i comodi pantaloni morbidi: ponendo l’esastico sotto il pancione potrete veramente usarli per tutti e nove i mesi.

Vero e proprio jolly si rivelano poi esser i cardigan: con la possibilità di esser portati aperti quasi non consoceranno il problema della taglia e renderanno i capi più leggeri utilizzabili anche quando le temperature tenderanno a scendere.

come scegliere look premaman
Foto da Canva

Ultimo consiglio è senza dubbio quello i puntare sullo stile impero. Pensandoci bene infatti, gli abitini impero sono, non a caso identici a quelli delle collezioni premaman: il taglio sotto il seno e la grande ampiezza della gonna, li rendono il vero e proprio prototipo del look da gravidanza. Vi suggeriamo solo una piccola ma decisiva accortezza: ricordate di sceglierli sempre in tessuti morbidi ed elastici, solo così saranno veramente comodi, soprattutto sul seno.

Basandovi su questi capi, scegliere da collezioni premaman non sarà certo più un obbligo e, senza dubbio, alcuni capi potranno esser usati anche dopo il parto: lo shopping da futura mamma ora sarà decisamente più attraente.

Può interessarti anche