sabato, Maggio 28, 2022

Seta, sai che cosa la rende così pregiata? Ecco tutta la verità

La seta è considerato uno dei tessuti più pregiati ma che cosa lo rende tanto prezioso? Proviamo a capirlo insieme.

Camicette, eleganti abiti lunghi e eleganti foulard variopinti: in seta qualsiasi capo diviene una scelta super chic.

seta pregiata
Foto da Canva

Tessuto antico e pregiato le cui origini si perdono nella notte dei tempi, la seta è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza ma, ahimè, anche di prezzi salati.

Vi siete mai chiesti come mai la seta risulti esser un tessuto tanto pregiato e, di conseguenza,a tanto caro? Oggi proviamo a scoprilo insieme, indagando con cura la sua storia e i dettagli della realizzazione, quelli che, in fin dei conti, fanno la differenza.

Seta pregiata: ecco i motivi che la rendono così preziosa

La seta nasce in Cina, nel lontano nel 3000 a.c. Da allora ha fatto una lunga strada, dilagando in tutto il mondo nelle case più nobili del Pianeta.

pregio capi in seta
Foto da Canva

La sua origine è animale: nasce dal bozzolo di un insetto, detto appunto baco da seta, che secerne con la sua bava una specie di filo continuo che può arrivare alla lunghezza di quasi un chilometro.

La mano dell’uomo interviene bloccando la trasformazione del baco in farfalla:il baco resterà intatto e potrà produrre il tessuto necessario alla lavorazione. Quest’ultima inizia facendo essiccare il bozzolo in un contenitore apposito che ne preserverà lo stato il più a lungo possibile.

La fase successiva consiste nel far bollire il bozzolo. Così si staccherà la sericina, una sostanza gommosa che l’insetto produce tramite la sua bava, e poi si procederà facendo asciugare e selezionando poi i fili di seta.

Avete capito ora perché la seta costa così tanto?

perché la seta è pregiata
Foto da Canva

Il procedimento è in effetti non solo particolarmente lungo ma anche da realizzare in modo totalmente manuale (o quasi). A ciò si aggiunga poi che il filo estratto dal bozzolo è troppo fragile per la tessitura, quindi durante il processo di dipanatura, si uniscono fino a 8 fili per ricavarne uno singolo da tessitura.

Tutto ciò dovrebbe far capire dunque come il processo di realizzazione della seta sia tanto lungo, complesso, delicato e anche dispongono da giustificare poi il prezzo finale del pregiato tessuto.

Certo, quando si compra una sottoveste o una camicetta non si pensa a quanto lavoro ci sia dietro ma, ora che lo sapete, potrete senza dubbio valutare diversamente il prossimo capo in seta che andrete ad acquistare.

Può interessarti anche