mercoledì, Ottobre 5, 2022

Hermes, la storia di un brand che nasce in modo decisamente insolito!

E’ la borsa più amata dalle vip e anche le comune mortali la adorano, ma non è proprio accessibile a tutte. Vi raccontiamo la vera storia di Hermes.

Conoscete la storia di un brand di alta moda come Hermes è fondamentale. Questo marchio parte dal nulla ed è oggi uno dei più costosi al mondo e amato dalle celebrities.

Hermes

Dalle star americane alle influencer italiane come Chiara Ferragni e Belen Rodrigeuz, non ci sono donne che non amano sfoggiare una borsa Hermes. Che sia una mini bag adatta al pomeriggio estivo o una Birkin esclusiva accessibile a poche elette, resta il brand i alta moda più desiderato.

Hermes non tramonta mai. Un marchio che deve le sue radici al mondo dell’equitazione e dei cavalli e che oggi è sicuramente uno dei brand di alta moda più in voga di sempre. Conosciamo meglio la sua storia che ha intrigato tutti e che ancora oggi può essere un esempio.

Hermes, la vera storia di un marchio di alta moda che tutte le donne amano

Siete fan delle borsette di Hermes? Non potete non conoscere la vera storia che si nasconde dietro questo marchio di alta moda.

Vocabolario della moda

Vi raccontiamo una delle storie più particolari del mondo della moda, ovvero quella di Hermes. Una storia che non ha nulla a che fare con il convenzionale infatti la grandezza di questo stilista nasce da un mondo fatto di cambiamenti e di un brand che è sempre stato in evoluzione.

Hermes non è infatti stato sempre un brand di alta moda. Per molto tempo la sua missione era legata alla realizzazione di equipaggiamento da equitazione. Thierry Hermes a avviò a Parigi la propria azienda che si specializzò nella produzione di bardature, selle e attrezzatura in generale per l’equitazione. L’avreste mai detto?

E’ nell’Ottocento che il nipote di Thierry, Emile-Maurice, crea un prodotto paragonabile a una borsa che serviva per contenere attrezzature come gli stivali e el selle, insomma sempre legata all’equitazione ma di fatto una borsa. Solo negli anni’20 il marchio si interessa al mondo femminile e parte la produzione di orologi, gioielli, foulard e borse, insomma tutto quello che oggi rappresenta ancora il marchio.

Chiara Ferragni Hermes
Foto Instagram

Da quegli anni lontani a oggi sono cambiate tantissime cose, il marchio si è evoluto a tal punto da diventare un faro dell’alta moda. Nascono icone come la Kelly e il foulard di seta che rendono Hermes famosa in tutta il mondo. Tra i materiali più iconici e utilizzati dall’azienda troviamo sia la seta che il cuoio. 

Famosissima anche la borsa Birkin che nasce da un incontro fortuito nel 1981 come borsa amata dalle donne mamme che necessitano di tanto spazio per riporre le tantissime cose di cui hanno bisogno. Insomma pochissimi brand si sono così tanto evoluti nel tempo come Hermes.

Può interessarti anche