martedì, Giugno 28, 2022

E’ arrivata la prima bag di lusso ai funghi: la firma Stella McCartney

Stella McCartney lancerà una borsa unica nel suo genere: la prima bag ai funghi! Scopriamo insieme i dettagli.

Il marchio inglese Stella McCartney è pronto per lanciare uno degli accessori fashion più rivoluzionari degli ultimi anni.

borsa ai funghi
Foto da @stellamccartney

Questa estate infatti, il brand renderà disponibile all’acquisto la prima borsa di lusso al mondo realizzata con il micelio, l’apparato vegetativo dei funghi. La borsa chiamata Frayme Mylo sarà disponibile dal primo luglio e rappresenta una vera e propria pietra miliare per il marchio britannico, ma non solo. La bag rappresenta anche un enorme progresso nell’innovazione dei materiali vegani per la moda.

Frayme Mylo: una bag di lusso unica nel suo genere

Stella McCartney ha iniziato diversi anni fa, per la precisione nel 2017, una collaborazione con l’azienda Bolt Threads, che si è occupata della creazione del tessuto Mylo.

donna con bag di Stella McCartney
Foto da @stellamccartney

Si tratta di un materiale che ha l’aspetto e la consistenza della pelle, un esempio di come la scienza e il design di alta moda si possano fondere per dare vita ad una valida alternativa sostenibile. La prima bag di lusso ai funghi è apparsa per la prima volta sulle passerelle internazionali durante la Fashion Week di Parigi del 2021. Nonostante faccia parte della collezione di Stella McCartney, uno dei brand inglesi più noti, la borsa è realizzata a mano da artigiani italiani. Quest ultimi sono stati addestrati proprio a lavorare con il micelio. La borsa è dotata di una tracolla a catena in alluminio riciclabile che gira intorno alla borsa, la quale è arricchita da un medaglione in zama.

La Frame Mylo è una perfetta combinazione di classicità e innovazione. Infatti, riprende i canoni classici del marchio Made in England, ispirandosi ad una delle borse simbolo dell’azienda. Si tratta della tote Falabella, la prima borsa di lusso vegana di Stella McCartney introdotta nel 2009. Nonostante anche questa fosse una bag a dir poco unica nel suo genere, il brand ne ha vendute più di un milione. La Falabella è stata anche il primo prototipo di prodotto Mylo del marchio, che ha debuttato nell’ambito della mostra Fashioned from Nature nel 2018.

Frayme Mylo
Foto da @stellamccartney

Sicuramente la leadership di un marchio così rilevante nella categoria della moda sostenibile sta facendo da apripista a un’industria fashion più responsabile. Perciò non c’è alcun dubbio che l’introduzione sul mercato della prima borsa di lusso realizzata con il micelio sia una pietra miliare per i consumatori coscienziosi, per l’industria dei biomateriali e per il futuro della moda di lusso. Il primo lancio commerciale della Frayme Mylo sarà in edizione limitata, con borse numerate da 1 a 100 e ovviamente sarà un’esclusiva di Stella McCartney, al costo di ben 1.995 sterline.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stella McCartney (@stellamccartney)

Può interessarti anche