mercoledì, Ottobre 5, 2022

YouTube si butta sulla moda con il primo Beauty Festival

YouTube ospiterà per la prima volta il Beauty Festival, dedicato alla bellezza e alla moda. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

YouTube ospiterà il suo primo festival della bellezza, dal quale gli utenti avranno la possibilità di acquistare i prodotti offerti.

Beauty Festival YouTube
Foto da YouTube

La celebre piattaforma infatti, cerca di competere sempre più con i canali di shopping tradizionali e lo sta facendo puntando sui content creators e sui brand. YouTube spera, con questa strategia, di diventare presto una piattaforma di riferimento, non solo per l’intrattenimento ma anche per la moda e in particolare per lo shopping.

E’ in arrivo su YouTube il Beauty Festival

Il Beauty Festival sarà condotto dal responsabile di YouTube per la moda e la bellezza, Derek Blasberg, e vedrà la collaborazione con 40 marchi di bellezza e moda.

Heiley Bieber e Jen Atkin al Beauty Festival
Foto da YouTube

Tra questi, ci saranno brand più o meno noti al pubblico, come Lancôme, Fenty Beauty di Rihanna, Pattern Beauty di Tracee Ellis Ross e Olaplex. Non mancheranno anche brand nuovi di zecca, come quello della modella Hailey Bieber, che ha fondato un proprio brand chiamato Rhode Beauty. YouTube ha recentemente lanciato nuove funzionalità per aiutare i creatori che desiderano entrare nel mondo dello shopping online. Verranno lanciati due nuovi canali che potranno ospitare uno streaming di shopping in diretta.

Una strategia volta a unire il pubblico e a fornire uno strumento specifico per i contenuti sponsorizzati. Qui i creatori avranno la possibilità di avviare uno streaming di shopping sul loro canale, anche in diretta. Questo non farà altro che reindirizzare il loro pubblico al canale di un brand per consentire ai fan di continuare a guardare. YouTube ha cercato di attirare i creativi sul proprio canale per monetizzare il loro talento, le loro conoscenze e le loro competenze. sono migliaia i creatori di YouTube che non solo si guadagnano da vivere con la piattaforma, ma creano perfino delle aziende. Sebbene ci sia un dibattito su quando sia nata l’economia dei creatori, non c’è dubbio che YouTube abbia giocato un ruolo fondamentale nella sua nascita esponenziale.

Patrick Starrr e Sir John al Beauty Festival
Foto da YouTube

Perciò, gli utenti che si collegheranno al Beauty Festival, avranno l’occasione di acquistare i prodotti dei vari marchi che hanno deciso di partecipare all’evento. Inoltre, potranno fare acquisti in diretta. Anche lo scorso anno si è tenuto il Festival, ma questa è la prima volta in cui gli utenti possono acquistare i prodotti che desiderano. L’edizione scorsa ha attirato ben 6 milioni di visualizzazioni, perciò l’evento ha suscitato abbastanza interesse da diventare un evento annuale. Con la convergenza dei mondi della televisione digitale e lineare, YouTube sta mostrando agli inserzionisti come massimizzare il meglio della TV e del digitale e creare connessioni più significative con il pubblico.

Può interessarti anche