venerdì, Settembre 30, 2022

La candeggina rovina i vestiti ma può anche migliorarli: ecco come

La candeggina è molto pericolosa per i vestiti perché rischia di macchiarli e di portare via il colore. Tuttavia può essere anche un metodo valido, con alcuni trucchi, per andare a fare delle creazioni molto originali, semplici ed economiche.

Può risultare utile ogni tanto applicare un trucco per dare nuova vita ad un vecchio capo. I coloranti costano, si devono reperire, bisogna creare bacinelle d’acqua e diventa molto complicato.

candeggina
Foto Canva

Invece tutti in casa abbiamo un po’ di candeggina, quindi è possibile fare questi piccoli esperimenti con risultati veramente sorprendenti. Scopri anche qui altri fantastici trucchi per i capi. 

Come trasformare i vestiti con la candeggina

Ovviamente è importante fare attenzione, usare i guanti e non adoperare la candeggina con le mani, avendo cura di proteggere gli occhi.

abiti candeggina
Foto Canva

Il primo trucco simpatico consiste nel creare delle pennellate di candeggina. Queste andranno a creare una simpatica raggiera su una t-shirt ma possono essere perfette anche sul jeans. Basta un bicchierino di candeggina e un pennello medio piccolo, in questo modo si può fare una figura con il pennello oppure un disegno di tipo artistico. Il risultato finale è veramente incredibile.

Un altro piccolo aiutino che può dare la candeggina su un vecchio abito, magari un jeans e uno stencil. Si può andare a creare sulla tasca posteriore un quadretto molto simpatico. Per prima cosa bisogna passarci un pennarello e poi passare tutto con la candeggina. Il risultato finale vi lascerà senza parole, semplice ed economico. In questo caso è utile avere dei pennarelli colorati per creare molte fantasie e dare anche un tocco di vitalità al pantalone.

Un altro trucco valido è quello di “spruzzare” letteralmente la candeggina. Dovete farlo però nella vasca da bagno, sempre con grande attenzione. In questo modo andrete a creare sul capo un disegno astratto molto particolare. Potete lasciarvi guidare dalla fantasia oppure se volete fare una cosa più semplice applicate una formina e poi spruzzate la candeggina in questo modo prenderà la struttura esatta che gli avete conferito e sarà certamente più facile.

abiti
Foto Canva

È importante, per tutti e tre i procedimenti, che lasciate asciugare bene la candeggina prima di rilavarla. Il disegno, una volta creato, non andrà via e potrete avere qualcosa di unico e soprattutto artigianale. Potete anche scegliere un tipo di candeggina non tossica per maggiore sicurezza, se poi volete qualcosa di ancor più simpatico, immergete un pennarello e poi utilizzate la candeggina colorata. In questo modo potrete addirittura sfruttare più colori diversi.

Può interessarti anche