giovedì, Ottobre 6, 2022

Avocado e lattuga: i colori dell’insalata saranno il trend più In di tutta la P/E 2023

Gli appuntamenti iniziali delle varie Fashion Week ci fanno pregustare un incredibile trend: i colori avocado e lattuga, freschi e perfetti per la P/E 2023 che verrà

Nonostante gli appuntamenti consueti delle varie Fashion Week di Londra, Parigi, Milano e New York non abbiamo ancora terminato di esporre con disinvoltura quelle che saranno le tendenze Primavera/Estate 2023, possiamo iniziare ad immaginare una stagione futura del tutto fresca e ricca di vitalità. Tra forme ‘aperte’, tessuti leggiadri, molto più sfiziosi rispetto all’anno scorso, sembra proprio che la scelta del colore sarà ancora più vitaminica e con la carica giusta per farci affrontare un caldo, che se ad oggi inizia ad abbandonarci, ben presto tornerà impetuoso.

colori avocado lattuga
Credits_canva

Già l’anno scorso il verde, che tendeva un po’ a preoccupare quando veniva scelto per impreziosire un look creato ad hoc, aveva iniziato la sua corsa, ma è indubbia la sua presenza nelle prossime collezioni. Non però nella sua accezione bosco o smeraldo, bensì nelle varietà freschissime dell’insalata. Verde lattuga e avocado, il richiamo alla polpa e alle salse più sfiziose e dal sentor di peperoncino riusciranno ad enfatizzare ancor di più una boccata d’aria prettamente estiva. Ma nello specifico, quali tendenze verdastre le Fashion Week ci stanno regalando? Possiamo assolutamente scoprirlo insieme!

Colori avocado e lattuga, i più ‘golosi’ della prossima P/E 2023: l’estate sarà da vivere come un’insalata

Proprio così, l’estate appena terminata e che l’anno prossimo tornerà in tutto il suo splendore, sembrerà ancora più fresca ed energica, merito certamente di qualche piccola anticipazione che abbiamo potuto strappare alle primissime sfilate delle varie Fashion Week. Sicuramente giallo, rosso, arancione e corallo non abbandoneranno del tutto la scena, ma se era il colore del Sole a dominare il campo estivo nel 2022, il 2023 invece porterà a galla tutta la morbidezza della polpa dell’avocado e la croccantezza delle foglie di lattuga.

sfilata fendi
Credits_fendi.com

Perdendo completamente l’Hot Pink di cui abbiamo ampiamente parlato in passato, sembra che nella P/E 2023 la rievocazione all’arte culinaria sia dominante. Non solo quindi verde avocado e lattuga, ma anche marrone cacao intenso, bianco mandorla, beige arachide, giallo banana e rosa fragola. Tutti da poter squisitamente abbinare al momento ai due verdi di cui abbiamo appena parlato.

fashion week 2022
Credits_fendi.com

C’è poi anche la costruzione meticolosa del tessuto, ancora più leggero e morbido, quasi impercettibile sulla pelle, giocando anche con i satin e le sete opache più preziose di sempre, il tutto avvolto da queste nuances profonde e accattivanti. Fendi ad esempio propone abiti long dress un po’ più strutturati sul busto e liberi ad altezza fianchi e gambe, le Little Jacket sembrano realizzate in spugna, per garantire un po’ quella freschezza che cerchiamo.

Michael Kors e Alliètte propongono invece sfumature un po’ più piene e profonde, richiamando il frutto maturo utilizzato in cucina per condire le insalate rendendole molto più ricche e gustose, merito anche dell’uso del materiale, setoso, composto da scolli profondi, bottoni appena evidenti, giochi di volant e drappeggi incantevoli. Altri stilisti come ad esempio Collina Strada non hanno neppure nascosto l’ispirazione del cibo nei look, anzi, le borse sembrano grappoli di insalatina e broccoli, i corpetti richiamano perfettamente le forme ovali dell’avocado, i look in generale sono prettamente di stampo messicano, da sempre esperti nella preparazione delle salse a base di verdure più sofisticate e invitanti.

tendenze p/e 2023
Credits_Pinterest

Insomma, la ricerca delle tendenze nella prossima stagione sembra legarsi tantissimo al cibo ed in effetti mai scelta migliore fu fatta. Questo antipasto prezioso ed evocativo delle varie Fashion Week ha tutto il sapore della novità e della bellezza naturale, che si infiltra tra le fibre dei tessuti ricordandoci che in fondo, deriviamo da Madre Terra e solo con lei possiamo creare un futuro migliore. La moda non le ha certamente voltato le spalle.

Può interessarti anche