giovedì, Febbraio 2, 2023

Che fine fanno gli abiti di Chiara Ferragni? Tutta la verità finalmente svelata

Chiara Ferragni non è solo l’influencer di moda più in voga in Italia e nel mondo ma è anche un’azienda, un’imprenditrice e talvolta modella.

Le sfilate di Milano e Parigi hanno dimostrato ancora una volta l’interesse delle Maison per i suoi look e per la sua presenza. Spesso lei stessa indossa creazioni di brand famosissimi ovviamente destando attenzione ma anche tante domande.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni (foto Canva)

Queste riguardano soprattutto i fan che la seguono e si domandano spesso che fine facciano tutti i vestiti che vengono dati per le sfilate o per le pubblicità sui social.

Cosa fa Chiara Ferragni con gli abiti in omaggio

Per questo motivo è stata proprio Chiara a chiarire in un video pubblicato personalmente, spiegando cosa accade agli abiti e come vengono utilizzati o destinati e soprattutto perché alcuni li tiene ed altri invece no.

Abiti Ferragni
Abiti Ferragni (Foto Instagram Chiara Ferragni)

Dipende dal rapporto con i brand e dipende se gli abiti sono custom o no. Di solito facciamo degli abiti custom per delle occasioni più speciali e quelli di solito sono abiti che mi fa piacere tenere per un archivio mio personale. Mentre quelli da sfilata o quelli che vedete per eventi non ha senso che io li tenga per non metterli mai più. È bello prenderli in prestito, utilizzarli e poi ridarli al brand. Questo perché non sono look da utilizzare quotidianamente, ma sono look molto particolari che vanno bene per un’occasione, e poi sembrerebbero look già visti” dice l’imprenditrice in risposta ad una follower.

Ci sono abiti che vengono prodotti appositamente per una persona, quindi è un pezzo unico che non sarà in vendita nei negozi ma è solo da “esposizione”, serve più che altro a mostrare il potere del brand e il tipo di collezione che va a fare. Quelli più classici e standard la Ferragni va quindi a riutilizzarli perché sono suoi e studiati sul suo corpo. Ma non tutto le viene regalato, anche a Chiara Ferragni infatti piace, come a tutte noi, fare del buon sano shopping: “Naturalmente ci sono tantissimi pezzi che io compro, come jeans, maglioncini, camice, che sono pezzi basic, o giacche e cappotti che riutilizzo tantissime volte. Riutilizzo jeans e giacche che ho da 10 anni e sono tra i miei preferiti”.

Anche l’imprenditrice social numero uno quindi ama navigare nei siti web e girare nei negozi fisici per trovare il capo perfetto e innamorarsene a prima vista. Dopotutto, è impossibile contrariarla, niente è meglio di un po’ di sano shopping.

Può interessarti anche