martedì, Gennaio 31, 2023

Allenarsi a casa con Netflix: questa è la svolta dell’anno

State pensando di fare un po’ di attività fisica ma l’idea di andare in palestra è devastante? Ora c’è una soluzione ottimale e non dovrete nemmeno uscire di casa.

Tra le novità di quest’anno infatti c’è la palestra virtuale di Netflix, un training vero e proprio realizzato con Nike che permette in 90 video di prendersi cura del proprio corpo in tutta la tranquillità dell’ambiente domestico.

Sport
Sport (ciaostyle.it)

La metà dei video sono già stati pubblicati quindi sono disponibili immediatamente online e vi consentono un totale di 30 ore totali, gli altri 43 usciranno nel corso dell’anno.

Fare attività con Netflix

Le lezioni sono pubblicate in diverse lingue, c’è anche l’italiano ed è la risposta perfetta dopo le feste di Natale e qualche chilo in più che fa capolino. L’idea di Netlix e Nike a Peloton, un’applicazione molto famosa che durante il lockdown è letteralmente esplosa perché permette di fare allenamento da casa in autonomia.

attività a casa
attività a casa (ciaostyle.it)

L’app è arrivata a 3 milioni di abbonati contro gli 1.8 milioni di Nike, tuttavia ora con l’appoggio di Netflix diventa a portata di tutti. Un modo ottimale per fare esercizio fisico nel tempo libero senza per questo dover pagare una palestra o dei corsi oppure dover andare chissà dove. I servizi sono molteplici si va dallo yoga agli allenamenti ad alta intensità quindi ognuno può scegliere quello che preferisce in base alle proprie possibilità e capacità. Ci sono anche i principi base del fitness per chi sta iniziando o per chi vuole specializzarsi in qualcosa, come gli addominali.

Le novità dell’anno per Netflix

Tuttavia questo è un momento veramente particolare per Netflix che di fatto taglia la possibilità per gli utenti di condividere la password. Quindi la pratica di pagare un abbonamento per intere famigli e gruppi di amici non ci sarà più. Si stima che solo in Italia ci siano ben 3 milioni di account condivisi ma nel mondo saranno almeno 100 quindi una perdita importante. La pratica sarà bloccata ma saranno tante le novità in arrivo che converrà mantenere attivo l’abbonamento.

Netflix non è più l’esclusiva visto l’arrivo di Prime Video, Disney e Paramount e per questo pensa sempre a come distinguersi, lo dimostrano i video per lo sport che sicuramente non sono una novità del settore perché si portavano anche negli anni ottanta ma sono sicuramente una grande riscoperta del nostro tempo quando molte attività si fanno proprio dentro casa. Questo cambierà sicuramente le abitudini anche per il modo di fare sport.

Può interessarti anche