Dentifricio+sui+brufoli%2C+un+rimedio+della+nonna%3A+funziona+veramente%3F
ciaostyleit
/2023/03/18/dentifricio-sui-brufoli-un-rimedio-della-nonna-funziona-veramente/amp/
Categories: News

Dentifricio sui brufoli, un rimedio della nonna: funziona veramente?

Coloro che soffrono di acne sanno quando sia difficile trovare una soluzione, soprattutto per i brufoli che sono particolarmente evidenti sul viso.

Ci sono molti rimedi della nonna che funzionano e altri che invece sono più che altro una leggenda e non una vera modalità risolutiva.

Come risolvere i brufoli, dentifricio? (ciaostyle.it)

Sicuramente avrete sentito del dentifricio usato per “seccare” i brufoli. Quindi è opportuno fare chiarezza per capire se si tratta di un metodo valido oppure no.

Dentifricio sui brufoli: funziona?

Di prodotti da banco, di creme e lenitivi ce ne sono un’infinità quindi chi soffre di questo disturbo può trovare delle soluzioni specifiche ma anche rivolgersi ad uno specialista per un aiuto adeguato. Tuttavia ci sono sempre dei rimedi naturali che si possono usare. Molte persone, soprattutto giovani, tendono a usare il dentifricio ma gli esperti non sono proprio convinti.

Brufoli sul viso cosa fare (ciaostyle.it)

In passato infatti i dentifrici contenevano triclosan, si tratta di un anti microbico che, si pensava, potesse agire sulle imperfezioni della pelle. Tuttavia oggi l’ingrediente non c’è più perché causava problemi endocrini e quindi ormonali. Quindi l’uso del dentifricio non solo non ha più senso ma può essere pericoloso.

Gli ingredienti per la pulizia dei denti sono inutili per la cute e alcune sostanze sono irritanti sulla pelle, soprattutto se magari questa è sensibile, aperta o addirittura infetta. Ci possono essere problemi che vanno dal prurito al bruciore a cause ben più gravi. Il fatto che il dentifricio secchi la pelle non vuol dire che la guarisca ma che la vada ad infiammare. Quindi, soprattutto in coloro che hanno il derma delicato o delle allergie non è proprio il caso di usare il dentifricio.

Come risolvere il problema dei brufoli

L’acne poi potrebbe essere il sintomo di un altro problema, per questo se non risolutiva nel tempo è fondamentale rivolgersi ad un medico. I comedoni non devono essere toccati e stuzzicati perché si fa molto peggio. Quando la situazione è sporadica si può usare un prodotto apposito, ci sono anche molti sistemi per soluzioni sos tempestive che risolvono rapidamente il problema. Acido salicilico, retinaldeide e acido glicolico sono ottimali in questo senso. Si applicano sulla lesione e leniscono la parte.

Se ci sono problemi frequenti però è utile consultare un medico perché potrebbe esserci problemi alle ghiandole, ai follicoli e quindi è necessario intervenire diversamente. La cosa importante è comunque non applicare cose non pensate in modo specifico per la pelle. Questo rimedio della nonna è bocciato.

Valentina Giungati

Recent Posts

Come rendere una cover del telefono un accessorio moda

Il crescente utilizzo dello smartphone nella nostra vita quotidiana ha fatto sì che si dia…

4 settimane ago

Le ultime tendenze per gli abiti da cerimonia da donna nel 2023

Nel corso degli anni, gli abiti da cerimonia da donna sono sempre stati un simbolo…

4 mesi ago

Siero contorno occhi: a cosa serve e come si usa

Non tutte le zone del viso sono uguali. Quella del contorno occhi, ad esempio, presenta…

4 mesi ago

Gli alimenti del buonumore che non devono mai mancare nella dieta

Una dieta sana e bilanciata è alla base per la corretta alimentazione ma anche per…

1 anno ago

Manicure di primavera: lo stile di Chiara Ferragni è il must di stagione

Chiara Ferragni lancia il trend di stagione ma questa volta non riguarda il look o…

1 anno ago

Oroscopo: il futuro si rivela chiaramente, per questi 3 segni è caos

Il quadro complessivo dell'oroscopo di oggi è di rivelazione. Questo vuol dire che vi trovate…

1 anno ago