in

Camilla Patrizia Carlucci

Camilla Patrizia Carlucci, meglio conosciuta da tutti semplicemente con il nome di Milly Carlucci, nasce a Sulmona nel 1954.

Chi è

  • Nome: Camilla Patrizia Carlucci, meglio conosciuta da tutti semplicemente come Milly Carlucci
  • Età: 66 anni
  • Data di nascita: 1 ottobre 1954
  • Professione: conduttrice TV e showgirl
  • Luogo di nascita: Sulmona
  • Segno zodiacale: bilancia
  • Profilo Instagram ufficiale: @milly_carlucci

Biografia

Cresce a Udine e si trasferisce poi ormai adolescente a Roma. Studia al liceo ginnasio e si appassiona al pattinaggio artistico su rotelle. Diventa davvero molto brava in questo sport, tanto da riuscire anche a vincere importanti gare e campionati. Camilla è molto bella, così decide di partecipare anche ad alcuni concorso di bellezza e si aggiudica il titolo di Miss Teenager.

Milly Carlucci vorrebbe portare avanti questa sua passione per il mondo dello spettacolo, ma i genitori non sono d’accordo. Alla fine quindi, spinta da loro, si iscrive alla facoltà di architettura. Ci prova per cercare di far felici i suoi genitori, ma questa non è la strada giusta per lei. Non vuole studiare, vuole sfondare nel mondo dello spettacolo ad ogni costo! Così abbandona gli studi e inizia a cercare le prime collaborazioni, che non tardano ad arrivare. Inizia infatti a lavorare come presentatrice presso l’emittente GBR.

La svolta per lei arriva nel 1976, quando le viene chiesto di prendere parte alla trasmissione “L’altra domenica” di Renzo Arbore, dove resta sino al 1978. Dopo altri programmi, ecco che inizia a condurre “Giochi senza frontiere”, programma che le permette di raggiungere la popolarità. Da qui è un crescendo, una carriera quella di Milly Carlucci costellata da moltissime conduzioni. Oggi è senza dubbio una delle conduttrici più amate dal grande pubblico a casa, sempre presente in TV, sempre impeccabile, bravissima e bellissima nonostante lo scorrere del tempo.

Lavoro e carriera

Sono innumerevoli i programmi televisivi a cui partecipa Milly Carlucci nel corso degli anni. Ecco una lista esaustiva:

  • “S.P.Q.R.” (1975-1976)
  • “GBR” (1975-1976)
  • “Pianeta Acqua” (GBR, 1976)
  • “L’altra domenica” (Rete 2, 1976-1979) inviata
  • “Giochi senza frontiere” (Rete 2, 1978-1981)
  • “TeleMattina” (Antennatre, 1979-1980)
  • “Stasera musica” (Rete 3, 1980)
  • “DiscoStadio” (Rete 2, 1980)
  • “Anteprima di Crazy Bus” (Rete 2, 1980-1981)
  • “Crazy Bus” (Rete 2, 1980-1981)
  • “Incontri” (Rete 2, 1981)
  • “Il sistemone” (Rete 2, 1981-1982)
  • “Blitz” (Rete 2, 1981-1982)
  • “Azzurro” (Rai 2, 1983; Italia 1, 1985, 1989)
  • “Dance 3” (Rai 3, 1983)
  • “Miss Italia” (Canale 5, 1983; Rai 1, 2009-2010)
  • “Il sesso forte” (Rai 2, 1983)
  • “Risatissima” (Canale 5, 1984)
  • “Capodanno a BussolaDomani” (Rai 2, 1984)
  • “SuperAzzurro” (Canale 5, 1985)
  • “Arrivederci Italia” (Rai 1, 1985)
  • “Arena d’oro – Gala di fine estate 1986” (Canale 5, 1986)
  • “Gran Premio Internazionale dello Spettacolo” (Canale 5, 1986, 1993, 1997-1999)
  • “Ciak d’oro” (Canale 5, 1986-1987)
  • “Holiday on ice” (Canale 5, 1986, 1988)
  • “Effetto Nuvolari” (Rai 1, 1987)
  • “Mostra Internazionale di Musica Leggera, Cinema, e Teatro” (Rai 1, 1987)
  • “Vota la voce” (Canale 5, 1987-1988)
  • “Ewiva” (Canale 5, 1988)
  • “Walt Disney Show” (Canale 5, 23 febbraio 1988)
  • “Pattinaggio – World Professional Figure Skating” (Canale 5, 1988)
  • “Moira più il Circo di Mosca” (Canale 5, 1989)
  • “Carnevale sul Ghiaccio” (Canale 5, 1989)
  • “Bellezze al bagno” (Canale 5, 1989)
  • “Biglietto d’invito” (Rai 1, 1990)
  • “Momenti di Gloria” (Rai 1, 1991)
  • “Microfono d’argento” (Rai 1, 1991)
  • “Sorrisi 40 anni vissuti insieme” (Canale 5, 1991)
  • “Premio Ischia Internazionale di Giornalismo” (Rai 1, 1991-2008)
  • “Scommettiamo che…?” (Rai 1, 1991-1996)
  • “Festival di Sanremo” (Rai 1, 1992)
  • “EuroDisney 92” (Rai 1, 1992)
  • “Donna sotto le stelle” (Rai 1, 1992)
  • “Notte di moda a Parigi” (Rai 1, 1993)
  • “Il canzoniere dell’estate” (Rai 1, 1993)
  • “Sapore di sole” (Rai 1, 1993-1994)
  • “Sotto il cielo di Roma – Stelle della moda “(Rai 1, 1993-1996, 1999)
  • “Capri – Le notti della moda” (Rai 1, 1994)
  • “Scommettiamo che…? Ragazzi” (Rai 1, 1994-1995)
  • “Il canzoniere dell’anno” (Rai 1, 1993)
  • “Biciclette e raggi di luna siciliani” (Rai 1, 1994)
  • “Luna park” (Rai 1, 1994-1997)
  • “Luna park – La Zingara” (Rai 1, 1995-1997)
  • “Una sera al Luna Park” (Rai 1, 1995)
  • “Luna Park – Le torri della zingara” (Rai 1, 1996-1997)
  • “Buon compleanno Luna park” (Rai 1, 1995)
  • “Papaveri e papere” (Rai 1, 1995)
  • “Mezzanotte, angeli in piazza” (Rai 1, 1995-1998)
  • “Primi giochi mondiali militari” (Rai 2, 1995)
  • “Pavarotti & Friends” (Rai 1, 1995-2003)
  • “Bentornato Luna park” (Rai 1, 1996)
  • “Chi è Babbo Natale?” (Rai 1, 1996)
  • “Love in Portofino” (Rai 1, 1996)
  • “Festival dei cartoni” (Rai 1, 1996)
  • “La festa della mamma” (Rai 1, 1996-2001)
  • “Sulla strada e sei rimasto qui” (Rai 1, 1997)
  • “Fantastico Enrico” (Rai 1, 1997)
  • “Fantastico” (Rai 1, 1997-1998)
  • “Fantasticopiù” (Rai 1, 1997-1998)
  • “Champagne. Di Capri di più” (Rai 1, 1998)
  • “Sulla soglia della speranza” (Rai 1, 1998)
  • “David di Donatello” (Rai 1, 1997-1998, 2002)
  • “Zecchino d’Oro” (Rai 1, 1998-2000)
  • “La casa dei sogni” (Rai 1, 1999)
  • “Festa per il Giubileo dei bambini e dei ragazzi” (Rai 1, 2000)
  • “Premio Barocco” (Rai 1, 2000-2002)
  • “Tutti in piazza a Capodanno” (Rai 1, 2000)
  • “Dove ti porta il cuore – Verso la casa dei sogni” (Rai 1, 2001)
  • “Premio Regia Televisiva” (Rai 1, 2001-2002, 2006, 2008)
  • “Bentornata Festa” (Rai 1, 2001)
  • “Telethon” (Rai 1, 2001-2009)
  • “Tanti auguri Italia” (Rai 1, 2001)
  • “Nel nome del cuore” (Rai 1, 2003)
  • “Fratelli d’Italia” (Rai 1, 2003)
  • “La kore – Oscar della moda” (Rai 1, 2003-2004)
  • “La partita del cuore” (Rai 1, 2004, 2010)
  • “Una giornata particolare” (Rai 1, 2004)
  • “Ballando con le stelle” (Rai 1, 2005-2007, 2009-2014, dal 2016)
  • “Notti sul ghiaccio” (Rai 1, 2006-2007, 2015)
  • “Uomo e gentiluomo” (Rai 1, 2008)
  • “Napoli è… Vaimò” (Rai 1, 2008)
  • “La Bibbia giorno e notte” (Rai 1, Rai Edu 2, 2008)
  • “Premio Internazionale Sant’Antonio” (TeleChiara, Telepace Verona, Telepace Roma, 2008)
  • “Concerto di Natale dal Senato” (Rai 1, 2008-2009, 2018-2019)
  • “L’alba separa dalla luce l’ombra – Concerto per l’Abruzzo” (Rai 1, 2009)
  • “Amalfi Media Coast Awards” (Rai 1, 2009-2010)
  • “Premio Roma Danza” (Rai 1, 2010)
  • “24mila voci” (Rai 1, 2010-2011)
  • “Premio Biagio Agnes” (Rai 1, 2011)
  • “Ballando con te” (Rai 1, 2012)
  • “Altrimenti ci arrabbiamo” (Rai 1, 2013)
  • “Bobo & Marco – I re del ballo” (Sky Uno, 2013) autrice
  • “Concerto in Vaticano” (Rai 1, 2013)
  • “Giorgio Albertazzi – Vita, morte e miracoli” (Rai 5, 2016)
  • “Partita della pace – Uniti per la pace” (Rai 1, 2016)
  • “Prima della Scala (Rai 1, 2016-2019)
  • “Ballando on the Road” (Rai 1, 2017-2020)
  • “Andrea Bocelli Show” (Rai 1, 2017)
  • “La notte di Andrea Bocelli” (Rai 1, 2018)
  • “Il sogno del podio” (Rai 5, 2019)
  • “Il cantante mascherato” (Rai 1, dal 2020)
  • “Senato & Cultura – Viva l’Italia” (Rai 1, 2020)

Tra gli anni ‘80 e gli anni ‘90, ha avuto anche alcuni ruoli in molti film:

  • “Il pap’occhio”, regia di Renzo Arbore (1980)
  • “Il bisbetico domato”, regia di Castellano e Pipolo (1980)
  • “Pappa e ciccia”, regia di Neri Parenti (1983)
  • “Domani mi sposo”, regia di Francesco Massaro (1984)
  • “Le avventure dell’incredibile Ercole”, regia di Luigi Cozzi (1985)
  • “Arrivederci e grazie”, regia di Giorgio Capitani (1988)
  • “Tiempos mejores”, regia di Jordi Grau (1994)

Ha recitato poi anche in due miniserie per la televisione, “La voglia di vincere” per la regia di Vittorio Sindoni del 1986 e “Positano” per la regia di Vittorio Sindoni del 1996. Da ricordare che ha avuto anche una breve parentesi come cantante, data la sua bella voce.

Vita privata

Nel 1985 Milly Carlucci sposa Angelo Donati, di professione ingegnere. Dal loro amore nascono due figli, Angelica nel 1986 e Patrick nel 1991.

Curiosità

  • Come conduttrice e personaggio TV, Milly Carlucci ha vinto innumerevoli premi e riconoscimenti.
  • Ha due cagnoline a cui vuole molto bene, Nina e Maggie.

Video e voci correlate