in

Marco Borriello

Marco Borriello è un ex calciatore italiano. Nel 2019 si è ritirato e è diventato dirigente sportivo dell’Ibiza-Eivissa.

Chi è 

  • Nome: Marco Borriello
  • Età: 38 anni 
  • Data di nascita: 18 giugno 1982
  • Professione: ex calciatore e dirigente sportivo
  • Luogo di nascita: Napoli 
  • Altezza: 1,83 m
  • Peso: 85 kg
  • Segno zodiacale: gemelli 
  • Segni particolari: tatuaggi su tutto il corpo 
  • Profilo Instagram ufficiale: @marcoborriello 

Biografia

Marco Borriello nasce a Napoli nel 1982. Vive un’infanzia tranquilla sino al compimento degli 11 anni. A quell’età purtroppo deve fare i conti con una tragedia. Il papà viene infatti ucciso dalla camorra. Marco continua a vivere insieme alla mamma Margherita e ai suoi fratelli, Piergiorgio che è più grande e Fabio che ha invece tre anni meno di lui. 

Come molti altri ragazzini, Marco inizia a giocare a pallone da piccolo e ha per il calcio una passione davvero intensa. Ma Marco Borriello non è un ragazzo che ha solo passione e voglia di giocare a calcio. Ha anche un grande talento. Viene notato e inizia a giocare come centrocampo nelle giovanili del Milan ad appena 14 anni. Nel 1999 inizia una nuova avventura, come centravanti nella primavera del Treviso. La sua carriera come calciatore è ormai avviata. 

Marco Borriello, calciatore italiano professionista ritiratosi nel 2019
Foto: @marcoborriello [IG]

Lavoro e carriera

Nel 2001 inizia a giocare in serie C2 per la Triestina. Nel 2002 torna al Treviso e esordisce in C1. Nella stagione 2002-2003 torna a giocare nel Milan. Viene poi ceduto all’Empoli ed è grazie a questa squadra se segna il primo gol in serie A. Torna al Milan. Si susseguono poi cessioni varie. Gioca infatti per Reggina, Sampdoria, Treviso e ancora una volta Milan. Nel 2006 risulta positivo a metaboliti del cortisone, sostanze dopanti. Dichiara di non sapere niente della faccenda e chiede una controanalisi che purtroppo però risulta sempre positiva e proprio per questo motivo viene squalificato per tre mesi. 

Torna a giocare nel 2007, questa volta nel Genoa. Viene anche chiamato a giocare in Nazionale. Alla fine della stagione il Milan riscatta il cartellino di Marco Borriello, ma purtroppo non può dare il massimo in campo a seguito di vari infortuni. Torna a giocare al meglio nella stagione 2009-2010. Nel 2009 segna anche la sua prima rete in Champions League. Nel 2010 è ceduto alla Roma, squadra che nel 2011 ha deciso di riscattare il giocatore, acquisendolo in modo definitivo. Nel 2012 è però ceduto alla Juventus, ma a fine stagione fa ritorno alla Roma. Nel 2014 è dato in prestito alla squadra inglese West Ham. Torna alla Roma e poi al Genoa in modo definitivo. Gioca poi nel 2015 nel Carpi e nel 2016 nell’Atalanta per 6 mesi. Gioca poi nel Cagliari e nella SPAL. Nel 2018 entra nell’Union Ibiza, nella Segunda División B spagnola. 

Nel 2019 decidere di recidere il contratto e di ritirarsi. Resta a vivere in Spagna e intraprende una carriera come direttore sportivo. Attualmente è direttore sportivo dell’Ibiza-Eivissa.

Vita privata

Marco Borriello è considerato un vero e proprio playboy e gli sono stati affibbiati dai giornali di gossip molti flirt. Nel 2019 sembra aver messo finalmente la testa a posto, con Sofia Resing, modella e imprenditrice di origini brasiliane. A quanto pare i due si sono conosciuti a Formentera. 

Marco Borriello, ora dirigente sportivo dell’Ibiza-Eivissa.
Foto: @marcoborriello [IG]

Curiosità

  • Ama il mare e andare in barca a vela. 
  • Ha un bellissimo rapporto con la mamma. I due sono molto uniti. 
  • Quando in un’intervista gli hanno chiesto perché ha deciso di lasciare la serie A, ha risposto: “Avevo chiuso il mio ciclo italiano. Le offerte ricevute non mi emozionavano. Qui invece si può fare la storia. C’è un progetto meraviglioso, un giorno a giocare qui verranno grandi campioni”. 
  • Ama gli animali. 
Marco Borriello, nasce calcisticamente nelle fila delle giovanili del Milan
Foto: @marcoborriello [IG]

Video e voci correlate 

Nicolò Scalfi

Patrizio Ratto